Nile Cruises
Nile Cruises

Tour Blog

Il Nilo e la torre del cairo

Egitto in una settimana

Con questo proposta di una settimana in Egitto, ti porteremo dal caos del Cairo fino al tempio di Abu Simbel, nel sud. I punti salienti includono famosi templi e monumenti lungo la strada, nonché una crociera sul Nilo.


tramonto

Il Cairo

Tempo di vacanza limitato ma stai ancora sognando di visitare l'Egitto? Pensi che 7 giorni non saranno sufficienti per vedere tutto ?  puoi effettivamente fare una vacanza da sogno nonostante il tempo limitato ma deve essere ben organizzata magari con agenzia di viaggio esperta per sapere come sfruttare ogni minuto nella tua vacanza. Con questo proposta di una settimana in Egitto, ti porteremo dal caos del Cairo fino al tempio di Abu Simbel, nel sud. I punti salienti includono famosi templi e monumenti lungo la strada, nonché una crociera sul Nilo.

Pronto ad esplorare l'Egitto in una settimana? Ecco cosa ti consigliamo per il tuo tour in Egitto.

Il Cairo:

Il Cairo è la capitale dell'Egitto e probabilmente dove volerai per il sud dell’Egitto. Una delle più grandi città dell'Africa, il Cairo ospita decine di tesori archeologici tra cui le piramidi e la Grande Sfinge di Giza e il Museo Egizio e il Cairo Copto e Khan el khalili, La cittadella di Saladino e tantissime Moschee .. ecc . Questa città è affollata , ma non lasciare che ti travolga perché è anche sede di alcuni luoghi imperdibili in Egitto. Ti consigliamo di trascorrere almeno due notti al Cairo in modo da poter vedere quanto segue:


Museo egizio

Il Museo Egizio

Il Museo Egizio custodisce alcuni dei migliori tesori dell'antico Egitto ed è assolutamente da visitare. In questo momento, il museo si trova al Cairo, tuttavia un nuovo, più grande e moderno museo è in costruzione a Giza, con vista sulle Grandi Piramidi. Quando vai determinerai a quale museo vai. Puoi leggere di più sul prossimo Grande Museo d’Egitto, che dovrebbe aprire nel 2020 o forse nel 2021,Da vedere nel museo la collezione della tomba del re Tutankhamon che include la sua maschera d'oro e la sala delle mummie dove puoi imparare di più sul processo di mummificazione e vedere da vicino diverse mummie egiziane.

N.B Il museo egizio e’ veramente enorme e ospita migliaia di oggetti quindi e’ molto consigliata la visita con Egittologo esperto per aiutarti e vedere le cose piu’ importanti


Piramidi di Giza e sfinge

Le grandi piramidi di Giza e la Sfinge

Le Grandi Piramidi di Giza sono un simbolo iconico per l'Egitto e nessuna visita in questo paese è completa senza vederle.Tempo e temperatura e saccheggi hanno messo a dura prova queste strutture, eppure le Grandi Piramidi di Giza continuano a meravigliare e ispirare. Sono incredibili da vedere sia da una distanza in cui puoi vederli tutti in una volta, sia da vicino dove puoi davvero apprezzare la vastità delle rocce utilizzate per costruirli.Inoltre, situata vicino alle piramidi, c'è un'altra struttura di fama mondiale: quella della Sfinge. Potresti essere interessato a sapere che la Sfinge è stata effettivamente scolpita da uno solido pezzo di calcare.


La chiesa sospesa

Il Cairo Copto

Per prima cosa ci dirigeremo verso la chiesa di Santa Maria Vergine, meglio conosciuta come La chiesa sospesa del Cairo - costruita com'è sopra le antiche porte della fortezza di Babilonia. All'interno del tempio stesso, vedremo diverse opere d'arte e una varietà di mosaici appartenenti a diversi periodi storici.

Continuiamo con la Chiesa di San Giorgio, la chiesa ortodossa e la chiesa dei Santi Sergio e Bacco all'interno della quale la leggenda afferma che la sacra famiglia si nascose durante il volo dal re Erode


Bazar di Khan El Khalili

Bazar di Khan El Khalili

Khan El Khalili è il quartiere del bazar di Cario ed e’ il mercato piu’ antico in Egitto e il secondo piu’ grande del mondo dopo quello di Istanbul ed è un ottimo posto dove andare per souvenir, per un pasto o semplicemente per vedere i famosi mercati. Mentre i venditori qui sono principalmente orientati alla vendita ai turisti, i venditori stessi sono principalmente locali, il che significa che è più probabile trovare merce autentica, locale ed egiziana in vendita.

Il bazar di Khan El Khalili è un po 'un labirinto, quindi prenditi il tuo tempo girovagando e cerca di prestare attenzione a dove sei stato e dove stai andando. Visitare la sera, quando fa più freddo, è un buon piano perché puoi fermarti in uno dei tanti ristoranti per un pasto o fare una pausa in un tradizionale caffè


crociera sul Nilo

La Magia della Crociera sul Nilo tra Assuan-Luxor

Assuan e Luxor sono due dei citta’ più popolari in Egitto che comprendono la maggioranza dei monumenti dell’Egitto e solo Luxor comprende 1/3 dai monumennti del mondo . È in queste città, così come tra loro, dove troverai molti dei templi e siti antichi più impressionanti dell'Egitto. La crociera sul Nilo dura 4 giorni /3 notti oppure 5 giorni/4 notti con partenza da Luxor  e durante la navigazione passate per templi tra Assuan e Luxor come Edfu e Kom ombo ,  ecco cosa ti aspetta in dettagli 

Luxor ( chiamata museo a cielo aperto più grande del mondo ): 
Per molti, Luxor è la destinazione preferita in Egitto. È molto più tranquillo del Cairo, ma ha molto da vedere e da fare. È anche dove puoi fare un giro in mongolfiera su alcuni dei siti antichi (che possono essere organizzati come parte del tuo tour di lusso in Egitto. Ecco cosa non devi perdere a Luxor.

Tempio di Luxor
Il tempio di Luxor è un  tempio impressionante , situato proprio al centro della citta’ e a causa di questo tempio Luxor ha guadagnato il nome del museo a cielo aperto più grande del mondo, anche se più piccolo del Tempio di Karnak ma se considera l’eredita’ grande di Luxor , è ancora piuttosto impressionante e merita sicuramente una visita. Era dedicato al culto di Amun Ra e ha svolto un ruolo importante nelle antiche feste egiziane, il tempio e’ aperto anche di notte e viene illuminato e questi luci li rende veramente magico da togliere il fiato 

Tempio di Karnak:
Il tempio di Karnak rivaleggia con Abu Simbel per la maggior parte delle persone in quanto è il tempio più impressionante. Il tempio di Karnak è enorme  e molti faraoni hanno contribuito a costruire questo tempio, Karnak è meglio descritta come una città di templi piuttosto che un solo tempio da solo.

Il tempio di Karnak ha molto da esplorare, ma una delle sezioni più interessanti è la sala ipostila con 134 colonne ed è la sala più grande di qualsiasi edificio religioso del mondo. è meglio esplorato con una guida durante il giorno, tuttavia, hanno uno spettacolo di suoni e luci di notte che potresti essere interessato a vedere anche

Valle delle Regine
La Valle dei Re tende ad attirare la maggior parte dell'attenzione quando si tratta di tombe reali. Tuttavia, anche la Valle delle Regine è piuttosto impressionante e spesso meno affollata. La valle contiene le tombe di oltre 75 regine e principesse, tuttavia, come con la Valle dei Re, nuove tombe vengono scoperte su base regolare.Attualmente ci sono quattro tombe nella Valle delle Regine aperte alla visione. Queste sono le tombe di Nefertari (il più popolare), Titi, Amunherkhepshef e Khaemwaset.

Tempio della regina Hatshepsut
La regina Hatshepsut è una delle regine egiziane più famose e anche figure più affascinanti dell'antico Egitto. Era la seconda faraone femmina dell'Egitto e, senza dubbio, una delle donne più potenti della storia egiziana. Anche se forse non molto popolare come molte delle sue statue e cartigli furono distrutti e cancellati dopo la sua morte.

Il tempio della regina Hatshepsut è considerato uno dei principali monumenti in Egitto. Il tempio doveva raccontare la storia della sua vita ed è stato progettato dal suo amministratore e sospetto amante che è stato sepolto non troppo lontano sulla collina.

All'interno di questo tempio troverai un santuario in granito dedicato ad Alessandro Magno e un gigantesco obelisco. Ad un certo punto, c'erano due obelischi in questo tempio, tuttavia, il secondo obelisco fu spostato e può essere trovato oggi a Parigi, in Francia.

Valle dei re
La Valle dei Re è dove troverai le tombe di molti faraoni dell'antico Egitto. Mentre sono state scoperte decine di tombe, gli archeologi ne stanno ancora scoprendo di nuove. Molte tombe sono ancora in fase di studio e di scavo, tuttavia ci sono diverse tombe che puoi visitare e vedere di persona.

Si ritiene che la tomba di Seti I sia la migliore conservata in termini di decorazioni e colori. Puoi anche entrare nella tomba di Tutankhamon, anche se da quando è morto così giovane la sua tomba non è così ornata come le altre. Anche se la sua mamma può ancora essere vista nel suo ultimo luogo di riposo.

Le foto possono essere scattate all'interno di alcune tombe, tuttavia, se si desidera scattare foto, è necessario acquistare un permesso fotografico speciale con il biglietto. La guida per il tuo tour su misura in Egitto sarà felice di aiutarti.


Tempio di kom ombo

Edfu e Kom ombo

Edfu
Il tempio di Edfu è dedicato al dio Horus ed è considerato uno dei templi meglio conservati di tutto l'Egitto ed è spesso incluso nei pacchetti turistici dell'Egitto. Ciò che rende questo tempio così impressionante è il numero di sculture e iscrizioni che si possono trovare sulle pareti del tempio. Alcuni dei quali mostrano procedure mediche e altri sono in realtà ricette per profumi.

Kom Ombo
Il tempio di Kom Ombo è unico perché è un tempio a doppia faccia. La metà del tempio è dedicata al dio falco, Horus, mentre l'altra metà è dedicata al dio coccodrillo, Sobek. Per quelli di voi che non hanno familiarità con gli dei egizi, queste due divinità sono, in effetti, nemici.

Al Kom Ombo troverai anche il piccolo ma molto interessante museo del coccodrillo. I coccodrilli erano abbondanti in quest'area in passato e gli escavatori hanno scoperto diverse mummie di coccodrilli nell'area che puoi vedere oggi nel museo.

Nota: se non desideri fare una crociera sul Nilo, puoi viaggiare via terra tra Aswan e Luxor. Ma francamente una crociera sul Nilo è uno dei modi migliori modi per vivere la vera esperienza in Egitto. 


Tempio di Abu simbel

Abu Simbel

Durante la sosta ad Aswan se  vuoi  e' possibile visitare Abu Simbel. Puoi farlo con gruppo in macchina ( questo percorso impiega circa 3 ore a tratta) o prendere un volo da Assuan 

Mentre Abu Simbel è a una discreta distanza da Assuan, è davvero da vedere quando si trova in Egitto. Ci sono due templi qui, costruiti da Ramses II. Il tempio principale ha 4 enormi statue dello stesso Rameses II, mentre il tempio più piccolo è dedicato alla sua regina, Nefertari  la sua moglie adorata e alla dea Hathor.

Oltre alla magnifica del  tempio, quanto lo rende da vedere e’ il fatto di essere stato smontato e trasportato quando fu costruita la diga di Assuan. Questa procedura rimane una delle imprese ingegneristiche più incredibili al mondo


Tempio di Philae

Un viaggio da sogno

Una settimana in Egitto sarà un viaggio veloce, ma ne vale assolutamente la pena. Con un tour di 7 giorni in Egitto puoi visitare le principali attrazioni più famose, rilassarti un po 'con un po' di crociera sul Nilo e immergerti nella cultura locale. Basta essere avvisati, probabilmente lascerai voler tornare.

Per aiutarti a sfruttare al massimo il tuo tempo, consulta uno dei nostri esperti di viaggio in Egitto e siamo orgogliosi di essere una delle migliori compagnie di tour egiziane sul mercato. Noi ti aiutiamo a pianificare la tua vacanza da sogno in Egitto secondo le tue esigenze.

commenti dei clienti

Roberto conti

Roberto conti

E' stato il viaggio piu' bello in vita mia con "viaggio in Egitto",gentili ,preparati e professionali ,grazie di tutto

Angela russo

Angela russo

Il nostro viaggio non poteva essere migliore di quello abbiamo visto! l tutto e' andato benissimo grazie a viaggio in Egitto staff

Cristina d'angelo

Cristina d'angelo

Abbiamo prenotato la crociera sul Nilo che era bellissima,pulita,moderna ed i servizi sono ottimi! e la nostra guida e' stato bravissimo.Grazie

Paolo Rizzo

Paolo Rizzo

Ho acquistato un pacchetto Egitto e Giordania e siamo rimasti molto soddisfatti! sicuramente il nostro prossimo viaggio sara' con voi


FAQs

Fare fotografie e' permesso nella maggior parte dei siti di interesse storico e dei musei, anche se in alcuni potrebbe esserVi richiesto un sovrapprezzo sul costo del biglietto per l'entrata se muniti di macchina fotografica. In alcuni musei, come il Museo Egizio, e altri siti di interesse turistico come la Valle dei Re a Luxor, tale attività' non e' permessa e ai visitatori viene richiesto di lasciare la macchina fotografica all'ingresso.

In molte aree turistiche egiziane tali raccomandazioni non sono necessarie; in località' meno turistiche si raccomanda invece un abbigliamento consono. Di fatto, le donne dovrebbero evitare un abbigliamento troppo succinto, collane appariscenti, tenere le spalle e le ginocchia coperte, durante le visite delle Moschee di consiglia di avere una sciarpa, e in alcune moschee alle donne sarà' chiesto di coprire la testa e magari anche le braccia e le gambe. Sia alle donne che agli uomini sarà' chiesto di togliersi le scarpe prima dell'ingresso.

Ci sono tutti i tipi di strutture in Egitto iniziando  dagli hotel di lusso al semplice ostello. I piu' belli alberghi delle catene internazionali, come Movenpick, Hilton, Four Season, Sofitel, eguagliano il livello delle strutture di lusso di tutto il mondo.

Ad un altro livello si collocano gli alberghi locali, per i quali e' possibile trovare vari livelli e stili, dal lusso al sobrio. Gli alberghi egiziani hanno una loro classificazione che li colloca genericamente in una scala a 5 stelle, differente da quella usata ovunque negli standard internazionali.

Non ci sono vaccinazioni obbligatorie ma  comunque e’ raccomandabile per gli anziani e per  i bambini piccoli il vaccino contro l'Epatite C, il Tifo ed il richiamo per il Tetano


Visualizza tutto