Tempio funerario di Hatshepsut

La regina Hatshepsut chi era il Faraone dell'Egitto è una delle pochissime donne che regnò l'Egitto. Scopri ora la storia e la costruzione del Tempio di Hatshepsut leggendo questo articolo.

La Storia del Tempio di Hatshepsut


Il tempio funerario di Hatshepsut fu scoperto nella metà del 19 secolo ma sfortunatamente era rovinato e distrutto a causa delle ripetute devastazioni ordinate da Thutmose III che odiava Hatshepsut chi era la sua matrigna e lo aveva allontanato dal trono.

Quindi Thutmose III voleva eliminare tutta la sua memoria, la sua storia e la sua grandezza. Inoltre, il sito è stato convertito a monastero durante i primi secoli d.C e questo anche era tra i motivi che ha distrutto il tempio. E poi questo imponente tempio di Hatshepsut  è stato oggetto di un'intensa attività di restauro durante il XX secolo fatto da una squadra di archeologi egiziani e polacchi negli anni ’60.

Il corpo centrale del tempio è stato ricreato ma fino ad oggi senza il viale processionale fiancheggiato da sfingi e del pilone monumentale che ne costituivano l’ingresso. Ma purtroppo molte delle pitture murarie non sono state adeguatamente recuperate. In realtà la grandezza di questo tempio è nella storia della grande Regina Hatshepsut. Inoltre, si considera uno dei monumenti più famosi della regina Hatshepsut, con la quale intendeva legittimare il suo potere in Egitto.

Tempio di Hatshepsut

Chi era Hatshepsut ?

Il tempio funerario di Hatshepsut ora si considera unico nello stile in quanto è un misto tra l' architettura egizia e quella classica. Troverai nel tempio un lungo terrazzo con colonne di altezza quasi 30 metri, e ci sono anche piloni, corti e la sala ipostila. Dentro la corte troverai la cappella e il santuario. Le pitture sulle mure del tempio narrano la nascita della regina Hatshepsut e le spedizioni commerciali nella terra di Punt.

Nonostante i danni arrecati al tempio da Thutmose e la trasformazione in monastero con l'avvento del cristianesimo, gli scavi del tempio continuano a rivelare le splendide decorazioni del tempio e attirare i turisti da tutto il mondo.

Prenota ora una Crociera sul Nilo per visitare questo tempio meraviglioso.

;a Regina Hatshepsut

Dove si trova il Tempio funerario di Hatshepsut?


Il tempio di Hatshepsut si trova sulla riva occidentale a Luxor in Egitto sotto le scogliere del Deir El Bahri ed è molto vicino alle Valle dei Re. Questo tempio è dedicato al Dio Amon Ra, il dio del sole ed è noto con il nome Djeser-Djeseru che significa Santo fra i Santi, ed è anche conosciuto come il tempio del Deir El Bahari. Ma prima di continuare il discorso su questo tempio spettacolare dobbiamo chiedere una domanda molto importante " chi era Hatshepsut? "

Ti potrebbero interessare anche questi articoli:

tempio funirario di Hatshepsut

Chi era Hatshepsut?

La Regina Hatshepsut era una delle pochissime donne che regnò l’Egitto, quindi Hatshepsut era il Faraone dell’Egitto. Hatshepsut non era la prima donna a governare l'Egitto, c’erano altre due ma non erano famose in quanto hanno regnato in periodi in crisi, invece Hatshepsut era famosa con la sua fortezza, intelligenza e la sua capacità di regnare l’Egitto.  

Nel suo periodo, cioè nel nuovo regno della regina, Egitto era un paese ricco e potente. Il suo regno abbia durato per 22 anni che erano tra i periodi fiorenti in Egitto. Hatshepsut Nata nel 1508 a.C., era l’unica figlia del Re Thutmose I che morì quando lei aveva circa 20 anni. Pochissimo tempo dopo, sposò il fratellastro Thutmose II, quindi è diventata la sposa reale e la regina d'Egitto.

Ma dopo solo 3 anni dal matrimonio anche Thutmose II morì. In quel tempo il figlio Thutmose III aveva solo 3 anni quindi non poteva essere il re, e da qui Hatshepsut è diventata la regina o il Faraone dell’ Egitto.

una statua della regina Hatshepsut

Alcuni informazioni sul tempio funerario di Hatshepsut:

1- Per raggiungere il viale d’ingresso del tempio di Hatshepsut , si va in un trenino

2- Ha preso il titolo di uno degli “incomparabili monumenti dell’antico Egitto” grazie alla sua composizione su 3 livelli, 3 terrazzamenti sovrapposti, collegati da una rampa di scale centrale.

3- Tutti i piani del tempio hanno una doppia fila di colonne, alcune sono alte e altre sono spezzate .

4- Nonostante i danni causati al tempio di Hatshepsut da parte di Thutmose ed i cristiani ma è ancora possibile ammirare alcune pitture sulle mure con i colori primitivi, rimasti fin adesso .

5- La terrazza del tempio fu scoperta sotto le rovine del monastero. 

6-  Ci sono stati voluti 15 anni di lavoro per costruire questo tempio funerario.

7- Il Tempio funerario di Hatshepsut è costituito da 2 sale ipostile con pilastri e da un santuario profondo scavato nella roccia preceduto da un vestibolo e dalla stanza per la barca sacra. La dea Hathor è stata raffigurata con giovenca che esce dalla montagna per il benvenuto dei i morti.

8- Al nord c'è una seconda cappella dedicata ad Anubi.

9- La terrazza superiore contiene una sala con 24 statue della regina.

10- Hatshepsut si vestiva sempre come i uomini e questo si vede nelle sua statue.

11- Il tempio di Hatshepsut doveva avere anche un tempio a valle ma purtroppo non è stato ancora trovato.

12- La Regina Hatshepsut aveva costruito tanti altri templi tra cui il tempio di Karnak.

13- Il tempio funerario di Hatshepsut è disposto su una serie di ampie terrazze sovrapposte, il cui livello superiore si confonde nel roccioso anfiteatro calcareo.

Troverai sul nostro sito Viaggio in Egitto tanti pacchetti della crociera sul Nilo che comprendono la visita di Luxor ed i suoi templi oltre ai pacchetti di Vacanze in Egitto che coprono quasi tutti i siti di maggior interesse in Egitto .

commenti dei clienti

Roberto conti

Roberto conti

E' stato il viaggio piu' bello in vita mia con "viaggio in Egitto",gentili ,preparati e professionali ,grazie di tutto

Angela russo

Angela russo

Il nostro viaggio non poteva essere migliore di quello abbiamo visto! l tutto e' andato benissimo grazie a viaggio in Egitto staff

Cristina d'angelo

Cristina d'angelo

Abbiamo prenotato la crociera sul Nilo che era bellissima,pulita,moderna ed i servizi sono ottimi! e la nostra guida e' stato bravissimo.Grazie

Paolo Rizzo

Paolo Rizzo

Ho acquistato un pacchetto Egitto e Giordania e siamo rimasti molto soddisfatti! sicuramente il nostro prossimo viaggio sara' con voi


Domande frequenti

Fare fotografie e' permesso nella maggior parte dei siti di interesse storico e dei musei, anche se in alcuni potrebbe esserVi richiesto un sovrapprezzo sul costo del biglietto per l'entrata se muniti di macchina fotografica. In alcuni musei, come il Museo Egizio, e altri siti di interesse turistico come la Valle dei Re a Luxor, tale attività' non e' permessa e ai visitatori viene richiesto di lasciare la macchina fotografica all'ingresso.

In molte aree turistiche egiziane tali raccomandazioni non sono necessarie; in località' meno turistiche si raccomanda invece un abbigliamento consono. Di fatto, le donne dovrebbero evitare un abbigliamento troppo succinto, collane appariscenti, tenere le spalle e le ginocchia coperte, durante le visite delle Moschee di consiglia di avere una sciarpa, e in alcune moschee alle donne sarà' chiesto di coprire la testa e magari anche le braccia e le gambe. Sia alle donne che agli uomini sarà' chiesto di togliersi le scarpe prima dell'ingresso.

Ci sono tutti i tipi di strutture in Egitto iniziando  dagli hotel di lusso al semplice ostello. I piu' belli alberghi delle catene internazionali, come Movenpick, Hilton, Four Season, Sofitel, eguagliano il livello delle strutture di lusso di tutto il mondo.

Ad un altro livello si collocano gli alberghi locali, per i quali e' possibile trovare vari livelli e stili, dal lusso al sobrio. Gli alberghi egiziani hanno una loro classificazione che li colloca genericamente in una scala a 5 stelle, differente da quella usata ovunque negli standard internazionali.

Non ci sono vaccinazioni obbligatorie ma  comunque e’ raccomandabile per gli anziani e per  i bambini piccoli il vaccino contro l'Epatite C, il Tifo ed il richiamo per il Tetano


Visualizza tutto