7 Luoghi da visitare in Egitto in inverno

L'Egitto è sempre stata una delle destinazioni turistiche di prim'ordine al mondo. Ci sono solo pochi appassionati di viaggi che potrebbero non conoscere l'Egitto e il suo patrimonio naturale e storico. 

L'Egitto ha una posizione speciale nella mappa del mondo, che lo rende la destinazione perfetta tutto l'anno e, con l'arrivo dell'inverno, le persone hanno solo bisogno di allontanarsi dal freddo. Se sei una di quelle persone che cercano un po' di sole invernale, questo è probabilmente il momento migliore per una vacanza in Egitto!

Se stai pensando di fare un viaggio lungo il Nilo, considera di visitare Egitto in dicembre o soprattutto in inverno. Non solo ti godrai le temperature più miti, ma potresti essere fortunato e incontrare meno folle in queste principali attrazioni.

Dai un'occhiata alla nostra guida completa per le città egiziane che sono più belle e da visitate in Egitto in dicembre in particolare e in inverno in generale:

1- Il Cairo

2- Luxor e Assuan

3- Sharm El Sheikh

4- Hurghada

5- Marsa Alam

6- Siwa

7- Dahab


1- Il Cairo

Il Cairo rappresenta la sede dell'ultima delle sette meraviglie del mondo antico, le piramidi di Giza. La capitale del paese è spesso la prima tappa di qualsiasi avventura egiziana.

A quest'autentica città ci sono tantissimi luoghi fantastici da scoprire accanto alla tua visita alle Piramidi di Giza come: il Museo Egizio, il Cairo Vecchio che comprende insediamenti copti, islamici ed ebrei e, naturalmente, il Nilo facendo un giro in feluca e godendo una scena meravigliosa per il tramonto 

Puoi anche visitare la Torre del Cairo a Zamalek è aperta tutto il giorno. Ti consigliamo di andare al tramonto per avere la possibilità di vedere il Cairo di notte, quando si anima davvero.

Approfitta di Khan El Khalili e della sua posizione iconica se vuoi fare shopping e acquistare souvenir. Tutto questo e più puoi ammirarlo mentre sei al Cairo.

Scopri il Cairo durante un Viaggio in Egitto!

Luoghi da visitare in Egitto in inverno

2- Luxor e Assuan

Mentre le temperature precipitano, il clima caldo a Luxor e Assuan attira i visitatori nei siti dell'antico Egitto. Mentre il caldo può raggiungere livelli scomodi qui in estate, i mesi invernali sono il momento perfetto per esplorare i meravigliosi templi lungo il Nilo nel sud dell'Egitto.

Luxor è meglio conosciuta come sede dei templi di Karnak e Luxor sulla riva orientale del Nilo con la Valle dei Re e la Valle delle Regine sulla riva occidentale. 

Puoi facilmente trascorrere un giorno o due esplorando i templi sul lato est del Nilo e il museo di Luxor che merita una visita. Le tombe sulla sponda occidentale nelle aride valli del deserto sono gli antichi luoghi di sepoltura dei faraoni d'Egitto e molte sono aperte al pubblico in qualsiasi momento.

Assuan, più a sud lungo il Nilo, nel cuore della Nubia, è un luogo meraviglioso per rilassarsi in un ambiente splendido. Il Nilo è il cuore della città, e durante il giorno si possono osservare le grandi vele delle feluche e le piccole barche dei pescatori che svolgono i loro affari in un modo che sembra non essere cambiato dai tempi degli antichi.

Prenota ora una crociera sul Nilo per scoprire queste città da favola!

Luoghi da visitare in Egitto in inverno

Da Assuan sono 230 km dal famoso tempio di Abu Simbel. Quando fu costruita l'alta diga, il complesso del tempio, che è scavato nelle montagne, rischiava di essere allagato dalla formazione del lago Nasser e con un'operazione senza precedenti, l'intero tempio fu spostato su un terreno più alto.

Uno dei modi migliori per esplorare i numerosi templi lungo il fiume è una crociera sul Nilo. Molte nave da crociera a cinque stelle salpano da Luxor ad Assuan, o viceversa, e mentre navighi lungo il Nilo hai l'opportunità di visitare tutti i principali siti archeologici lungo il fiume. 

Luxor, Assuan o una combinazione di entrambi durante una crociera sono i luoghi perfetti per esplorare i resti dell'antica civiltà che attira visitatori da tutto il mondo.

Luoghi da visitare in Egitto in inverno

3- Sharm El Sheikh

È una località turistica sulla costa meridionale della penisola del Sinai. Sharm El-Sheikh è una delle straordinarie destinazioni subacquee del mondo. Ha piuttosto estati calde e tempo mite in inverno, il che la porta ad essere una delle città più attraenti dell' Egitto in dicembre e in particolare e in inverno in generale.

Molti turisti visitano questa città per godersi le sue magnifiche montagne, le barriere coralline esotiche, le pittoresche acque cristalline, i resort di lusso e le spiagge meravigliose.

Nel 2000, l'Organizzazione delle Nazioni Unite per l'Educazione, la Scienza e la Cultura (UNESCO) ha riconosciuto Sharm El-Sheikh come la città più bella del mondo per la pace e la bellezza.

Inoltre, Sharm El-Sheikh è conosciuta come "Città della pace", poiché questa città è stata testimone di numerose conferenze sulla pace, dopo aver assistito alla firma del trattato di pace di Camp David tra Egitto e Israele.

Cosa vedere a Sharm El-Sheikh?

a- La Cattedrale Celeste: situata nel distretto di Hay El-Noor e rappresenta la più grande chiesa copta ed è stata considerata una delle 10 chiese più belle del mondo nel 2010.

b- Il Parco Nazionale di Ras Mohamed: è uno dei parchi nazionali più interessanti e famosi dell'Egitto e si trova sulla punta più meridionale del Sinai. Ras Mohamed è circondato da barriera corallina unica.

c- Naama Bay: è il luogo dello shopping più famoso di Sharm El-Sheikh. Naama Bay offre vari tipi di esposizioni mercantili, dove i turisti trovano vestiti, souvenir, gioiellerie, negozi di articoli da regalo, ristoranti, discoteche e hotel.

Prenota una vacanza a Sharm el Shiekh. Dai un'occhiata sulle nostre offerte!

Luoghi da visitare in Egitto in inverno

4- Hurghada

Hurghada è un'altra destinazione preferita per una vacanza invernale. A cinque ore di auto, o un'ora di volo dal Cairo, Hurghada è una vivace cittadina che si è trasformata da un sonnolento villaggio di pescatori in uno dei centri turistici preferiti in Egitto per i turisti. 

Se stai cercando un po' di sole durante i giorni ma vuoi ballare tutta la notte, Hurghada ha tutto. Gli hotel di tutte le fasce di prezzo si trovano fianco a fianco lungo la costa e il centro città è pieno di negozi di souvenir e ristoranti. 

Nel suo porto turistico di recente costruzione si trovano ristoranti di lusso che servono una varietà di cibo e musica dal vivo e i club offrono intrattenimento fino alle prime ore della notte.

I principali punti di riferimento a Hurghada: 

1- Le isole marine come Abu Monqar e Goughton 

2- Wadi Hammamet

3-  Il Monastero di Sant'Antonio 

4- L'istituto Nazionale di Oceanografia.

Leggi: 10 cose da non perdere a Hurghada

Egitto a dicembre

5- Marsa Alam

Marsa Alam è ,in realtà, chiamata la città dei sogni in quanto è uno dei luoghi turistici più belli da visitare in Egitto in inverno e attrae turisti sia stranieri che arabi.

Tutti le persone possono divertirsi lì; sia in visita con la famiglia, gli amici o un compagno di vita. Ha il meglio sia di Sharm che di Hurghada, poiché si trova sulla costa occidentale del Mar Rosso, rendendo il clima ancora più caldo, mentre allo stesso tempo ha alcuni dei punti di immersione più belli della zona.

I subacquei non vorranno perdere un'incredibile opportunità di vedere polpi, tartarughe e pesci coccodrillo. Oltre alle immersioni subacquee, l'esplorazione delle Miniere di Smeraldo e del Tempio di Seti sono alcune delle attività più interessanti da non perdere.

Riconosciuta come una delle migliori attrazioni turistiche del mondo, le pure acque profonde e le correnti marine di Marsa Alam meritano una visita in inverno.

Tour Cairo, Crociera sul Nilo e Marsa Alam!

Egitto a dicembre

6- Siwa

Lontana circa 600 chilometri dal Cairo e 320 km da Marsa Matrouh, l'Oasi di Siwa vive un caldo inverno durante il giorno e notti fredde.

Siwa è senza dubbio in cima alla lista, dove puoi fare sandsurf e fare il bagno in sorgenti naturali calde e fredde. Non solo la città ha squisite case antiche costruite nella montagna centinaia di anni fa, ma ci sono le famose terme di Cleopatra e le rovine faraoniche nelle vicinanze.

Il grande mare di sabbia di Siwa può essere utilizzato per il sandboarding dove puoi ammirare anche la montagna dei morti. Da non perdere una visita anche il tempio di Amon-Ra sul monte Dakrur. L'isola di Fatnas è famosa per rilassarsi e godersi la vita all'aria aperta.

C'è anche la Cittadella di Shali e il Tempio di Amun che sono i monumenti più antichi dell'Oasi e meritano di essere esplorati. Siwa è anche un'area preservata con un'incredibile fauna selvatica, piante e acqua, che prospera lì perché l'area è un'oasi sabbiosa ricca di oli e palme.

Egitto a dicembre, siwa

7- Dahab

Dahab significa oro in arabo. La città ha preso il nome dalla sua sabbia gialla lucida. È la seconda destinazione subacquea più apprezzata nel sud del Sinai dopo Sharm El-Sheikh.

I siti più importanti di Dahab sono:

a- The Blue Hole: I subacquei professionisti vengono da tutto il mondo per esplorare l'unicità del Blue Hole. Il Blue Hole è uno dei migliori luoghi per lo snorkeling in Egitto e uno dei 5 migliori buchi blu al mondo, poiché contiene pesci meravigliosi, delfini amichevoli, barriere coralline uniche e varie grotte.

b- Il faro: è famoso per insegnare a tutti i livelli di subacquei, dai principianti ai professionisti.

c- Ras Abu Galum: Situato a nord di Dahab, Ras Abu Galum è un posto meraviglioso per lo snorkeling e le immersioni. I beduini di Ras Abu Galum sono molto amichevoli con turisti e visitatori.

Dopo aver letto sulle città egiziane da visitare in Egitto in dicembre cosa aspetti? Prenota ora il tuo prossimo viaggio in Egitto!

Egitto a dicembre, una donna e sua figlia a dahab

commenti dei clienti

Roberto conti

Roberto conti

E' stato il viaggio piu' bello in vita mia con "viaggio in Egitto",gentili ,preparati e professionali ,grazie di tutto

Angela russo

Angela russo

Il nostro viaggio non poteva essere migliore di quello abbiamo visto! l tutto e' andato benissimo grazie a viaggio in Egitto staff

Cristina d'angelo

Cristina d'angelo

Abbiamo prenotato la crociera sul Nilo che era bellissima,pulita,moderna ed i servizi sono ottimi! e la nostra guida e' stato bravissimo.Grazie

Paolo Rizzo

Paolo Rizzo

Ho acquistato un pacchetto Egitto e Giordania e siamo rimasti molto soddisfatti! sicuramente il nostro prossimo viaggio sara' con voi


Domande frequenti

Fare fotografie e' permesso nella maggior parte dei siti di interesse storico e dei musei, anche se in alcuni potrebbe esserVi richiesto un sovrapprezzo sul costo del biglietto per l'entrata se muniti di macchina fotografica. In alcuni musei, come il Museo Egizio, e altri siti di interesse turistico come la Valle dei Re a Luxor, tale attività' non e' permessa e ai visitatori viene richiesto di lasciare la macchina fotografica all'ingresso.

In molte aree turistiche egiziane tali raccomandazioni non sono necessarie; in località' meno turistiche si raccomanda invece un abbigliamento consono. Di fatto, le donne dovrebbero evitare un abbigliamento troppo succinto, collane appariscenti, tenere le spalle e le ginocchia coperte, durante le visite delle Moschee di consiglia di avere una sciarpa, e in alcune moschee alle donne sarà' chiesto di coprire la testa e magari anche le braccia e le gambe. Sia alle donne che agli uomini sarà' chiesto di togliersi le scarpe prima dell'ingresso.

Ci sono tutti i tipi di strutture in Egitto iniziando  dagli hotel di lusso al semplice ostello. I piu' belli alberghi delle catene internazionali, come Movenpick, Hilton, Four Season, Sofitel, eguagliano il livello delle strutture di lusso di tutto il mondo.

Ad un altro livello si collocano gli alberghi locali, per i quali e' possibile trovare vari livelli e stili, dal lusso al sobrio. Gli alberghi egiziani hanno una loro classificazione che li colloca genericamente in una scala a 5 stelle, differente da quella usata ovunque negli standard internazionali.

Non ci sono vaccinazioni obbligatorie ma  comunque e’ raccomandabile per gli anziani e per  i bambini piccoli il vaccino contro l'Epatite C, il Tifo ed il richiamo per il Tetano


Visualizza tutto