Nile Cruises
Nile Cruises

Il Lago Nasser

La via navigabile più iconica in Egitto è il fiume Nilo - tuttavia, c'è altra acqua da esplorare nel paese come il lago Nasser

Il Lago nasser

Il Lago Nasser

La via navigabile più iconica in Egitto è il fiume Nilo - tuttavia, c'è altra acqua da esplorare nel paese come il lago Nasser, Il lago Nasser è uno dei laghi artificiali più grandi del mondo e le sue acque sono condivise dai due paesi vicini dell'Egitto e del Sudan. Il lago Nasser occupa parti del sud o dell'Alto Egitto e del nord Sudan. E c’e’ una parte del lago che viene chiamato il lago nubia da parte dei sudanesi per commemorare la patria nubiana che fu sommersa dalle acque durante la costruzione della diga di Aswan e il lago.

I Dimensioni Del Lago Nasser Egitto
Il lago Nasser ha una lunghezza di 479 km e una larghezza massima di 16 km. La profondità massima del lago è di 590 piedi mentre la profondità media è di 83 piedi. La superficie totale del lago è di 5.250 km quadrati. Il lago Nasser può immagazzinare acqua di circa 132 km cubi.

La Costruzione e denominazione del lago Nasser Egitto
La diga Alta di Assuan era un mega-progetto lanciato dal governo egiziano per costruire una grande diga sul fiume Nilo per generare energia idroelettrica e anche per ridurre la frequenza e la forza delle alluvioni a valle del fiume. Prima della costruzione della diga, le inondazioni stagionali avrebbero causato gravi danni ai terreni agricoli egiziani più a valle.La Diga Alta di Assuan fu così costruita tra il 1958 e il 1970. Il lago Nasser fu creato come conseguenza della creazione della diga. Le acque del fiume inondarono vaste aree oltre la diga provocando la formazione del Lago Nasser Egitto.Il lago prende il nome da “Gamal Abdel Nasser”, il presidente egiziano che ha avviato il progetto del diga alta di Assuan. Fu anche una delle figure di spicco della rivoluzione egiziana del 1952.

L'area che ora è riempita con le acque del lago Nasser Egitto faceva precedentemente parte della Nubia, la patria del popolo nubiano del Sudan e dell'Egitto. I Nubiani sono una forte civiltà di 7000 anni che possedeva terre lungo il Nilo in Nubia dove praticavano l'agricoltura, la pesca, l'allevamento del bestiame e altre attività. La regione ospitava anche grandi monumenti e templi risalenti all'antico Egitto. La costruzione dell'Alta diga di Assuan inondò così gran parte della Nubia e sommerse la terra di queste persone e monumenti di grande importanza storica sotto il lago  Nasser appena creato. Migliaia di famiglie nubiane hanno dovuto essere sfollate e l'UNESCO ha aiutato ingegneri, storici e archeologi a trasferire diversi monumenti su terreni superiori. I templi di Abu Simbel sono uno dei migliori esempi di tale trasferimento.

Pesca e Turismo Associati Al Lago Nasser 
Le increspate acque blu del lago Nasser Egitto e lo scenario desertico lungo le sue sponde sono uno spettacolo bellissimo. Ci sono tante attività turistiche intorno al lago Nasser per esempio La pesca è consentita in alcune parti del lago e le persone possono praticare la pesca sia dalla riva che dalle barche. La pesca nel lago Nasser è anche un'attività importante per le persone che vivono lungo il lago. Il pesce persico del Nilo è una cattura preziosa per i pescatori qui. Oltre alla pesca, si può godere di una crociera sul lago durante l'inverno quando fa bel tempo. Alcuni templi e monumenti dell'antico Egitto possono essere visitati mentre si fa una crociera sul lago. Il tempio di Abu Simbel è un tempio famosissimo in tutto il mondio dato la sua bellezza straordinaria inoltre a causa del processo di spostarlo da parte del UNESCO quando rishiava di essere sommerso sotto l’acqua. Altri monumenti famosi lungo il Lago Nasser includono il Tempio di Philae, il Tempio di Kalabsha, il sito archeologico di Qasr Ibrim e altri. Il fondo del lago è pieno di monumenti antichi che furono sommersi dalle acque del lago durante la sua creazione.

I Templi e gli attrazioni del lago Nasser
Ci sono tanti i siti antichi situati sulle sue rive che vengono considerati grande attrazioni per i turisti ma il più famoso senza dubbio è il tempio di Abu Simbel, i cui grandi templi scavati nella roccia sono stati costruiti da Ramses II e hanno statue colossali che sono le più grandi per sopravvivere dall'era faraonica. Altri punti salienti includono il Tempio di Kalabsha, trasferito in un'isola a sud dell'Alta diga di Assuan; e Qasr Ibrim, un insediamento le cui origini risalgono all'VIII secolo a.C. Il primo è interessante per la sua combinazione di iconografia egizia e romana, mentre il secondo è l'unico sito archeologico nel lago Nasser ancora nella sua posizione originale

Sebbene situata appena a nord della diga di Assuan, Philae è un altro sito incredibilmente prezioso. Ricostruito prima delle inondazioni sull'isola di Agilkia, il complesso comprende diversi templi, il più famoso dei quali è il Tempio di Iside. Il tempio di Philae e’ diventati difamoso durante la dinastia tolemaica, era dedicato alla dea iside. In questo magnifico tempio si puo’ assistere allo spettacolo di suoni e luci a Philae che è uno dei migliori in Egitto e da non perdere.

Troverai sul nostro sito viaggio in Egitto pacchetti di vacanze in Egitto che coprono quasi tutti i siti di maggior interesse in Egitto tra cui un pacchetto incluso la crociera sul Lago Nasser per vedere i templi trovati in questa zona 

commenti dei clienti

Roberto conti

Roberto conti

E' stato il viaggio piu' bello in vita mia con "viaggio in Egitto",gentili ,preparati e professionali ,grazie di tutto

Angela russo

Angela russo

Il nostro viaggio non poteva essere migliore di quello abbiamo visto! l tutto e' andato benissimo grazie a viaggio in Egitto staff

Cristina d'angelo

Cristina d'angelo

Abbiamo prenotato la crociera sul Nilo che era bellissima,pulita,moderna ed i servizi sono ottimi! e la nostra guida e' stato bravissimo.Grazie

Paolo Rizzo

Paolo Rizzo

Ho acquistato un pacchetto Egitto e Giordania e siamo rimasti molto soddisfatti! sicuramente il nostro prossimo viaggio sara' con voi


Domande frequenti

Fare fotografie e' permesso nella maggior parte dei siti di interesse storico e dei musei, anche se in alcuni potrebbe esserVi richiesto un sovrapprezzo sul costo del biglietto per l'entrata se muniti di macchina fotografica. In alcuni musei, come il Museo Egizio, e altri siti di interesse turistico come la Valle dei Re a Luxor, tale attività' non e' permessa e ai visitatori viene richiesto di lasciare la macchina fotografica all'ingresso.

In molte aree turistiche egiziane tali raccomandazioni non sono necessarie; in località' meno turistiche si raccomanda invece un abbigliamento consono. Di fatto, le donne dovrebbero evitare un abbigliamento troppo succinto, collane appariscenti, tenere le spalle e le ginocchia coperte, durante le visite delle Moschee di consiglia di avere una sciarpa, e in alcune moschee alle donne sarà' chiesto di coprire la testa e magari anche le braccia e le gambe. Sia alle donne che agli uomini sarà' chiesto di togliersi le scarpe prima dell'ingresso.

Ci sono tutti i tipi di strutture in Egitto iniziando  dagli hotel di lusso al semplice ostello. I piu' belli alberghi delle catene internazionali, come Movenpick, Hilton, Four Season, Sofitel, eguagliano il livello delle strutture di lusso di tutto il mondo.

Ad un altro livello si collocano gli alberghi locali, per i quali e' possibile trovare vari livelli e stili, dal lusso al sobrio. Gli alberghi egiziani hanno una loro classificazione che li colloca genericamente in una scala a 5 stelle, differente da quella usata ovunque negli standard internazionali.

Non ci sono vaccinazioni obbligatorie ma  comunque e’ raccomandabile per gli anziani e per  i bambini piccoli il vaccino contro l'Epatite C, il Tifo ed il richiamo per il Tetano


Visualizza tutto