Cosa vedere in Egitto? 10 posti da visitare

Leggi questo blog ora.

Se c'è un posto da inserire nella tua lista di viaggi, è l'Egitto. L'Egitto è famoso per la sua antica civiltà e alcuni dei monumenti più famosi del mondo, tra cui le piramidi di Giza, la Grande Sfinge e gli antichi templi di Luxor risalenti a migliaia di anni fa. 

Stai ancora chiedendo cosa visitare in Egitto? Oltre alle acque vivificanti del Nilo e alle pittoresche sabbie del Sahara, puoi anche trovare bellissime spiagge, colorate barriere coralline e un'abbondante vita marina lungo le sue coste bruciate dal sole dove puoi fare anche lo snorkeling e le immersioni lungo la costa del Mar Rosso

Le altre attrazioni turistiche in Egitto includono gite in cammello sulle montagne del Sinai e tour in oasi remote. Ti stai chiedendo quale sia il periodo migliore per visitare l'Egitto? Non preoccuparti perché è una destinazione tutto l'anno.

Ecco una breve guida turistica alle più famose attrazioni turistiche da visitare durante la tua vacanza in Egitto:

1- Le piramidi di Giza
2- Il Museo Egizio
3- La crociera sul Nilo
4- Il tempio di Luxor
5- Il tempio di Karnak
6- Abu simbel
7- Assuan
8- La città d'Alessandria
9- Il Mar Rosso
10- l'Oasi di Siwa


Cosa vedere in Egitto: 1- Le piramidi di Giza

La necropoli di Giza è la prima cosa da visitare in Egitto. Le tre piramidi, che ospitano le tombe di antichi faraoni, sono una delle Sette Meraviglie del mondo antico più misteriose del mondo antico (e l'unica ancora in piedi). Le Piramidi di Giza furuno costruite tra il 2550 e il 2490 aC. Vivi una nuova avventura entrando nella Grande Piramide di Cheope e visitando il Museo della Barca Solare.

La Grande Piramide di Cheope è alta 146 metri ed è composto da oltre 2,3 milioni di blocchi, con grandi gallerie e camere funerarie all'interno che la rende la più grande piramide d'Egitto. Anche se la vicina Piramide di Chefren sembra essere più grande poiché è costruita a un'altitudine più elevata.

Esplorare il Complesso della Piramide di Giza a piedi oa dorso di cammello è un'esperienza senza eguali mentre passi davanti ad alcuni degli edifici più antichi della Terra con il deserto che si estende tutt'intorno a te. Il complesso delle piramidi di Giza è il gioiello delle attrazioni turistiche egiziane certamente da non perdere.

Prenota ora il tuo viaggio in Egitto da qui!

Cosa vedere in Egitto, un uomo davanti alle piramidi

Cosa vedere in Egitto: 2- Il Museo Egizio

Il vasto Museo Egizio situato nel centro del Cairo fu costruito all'inizio del 20 secolo ed ospita circa 120.000 manufatti, la più grande collezione di antichità faraoniche al mondo. Al piano terra troverai gli oggetti più grandi: statue torreggianti, intere sezioni di rilievi in pietra e altri oggetti architettonici. 

Gli oggetti più piccoli al secondo piano includono le mummie, le monete ed i tesori delle tombe dei faraoni, incluso il famoso scavo dalla tomba di Tutankhamon. C'è anche un ottimo negozio di articoli da regalo, dove puoi comprare dei souvenir. Le piramidi raccontano solo metà della storia, l'altra metà è ospitata in questo grande edificio che lo rende uno dei luoghi egiziani più spettacolari da visitare. In genere ci vorranno circa due ore per vedere l'intero museo

Cosa vedere in Egitto, il museo egizio

Cosa vedere in Egitto: 3- La crociera sul Nilo

La crociera sul Nilo è il modo popolare di visitare l'Alto Egitto. Una crociera sul Nilo ti consente di scoprire i maestosi templi, le antiche rovine, le tombe e i monumenti. Alcune crociere che puoi fare sono le crociere sul lago Nasser, le crociere classiche sul Nilo, e le crociere sul Nilo Dahabeya.

Durante il tuo viaggio sul Nilo vedrai delle famose attrazioni di queste due città e mostra come queste città brillano di notte! Crociera sul Nilo significa Tornare indietro nel tempo e sentiti come i Faraoni che navigano sul fiume mentre si dirigono da Luxor ad Assuan con visite ai templi di Luxor, Valle dei Re, Tempio di Karnak, Abu Simbel e fai un giro in carrozza per visitare i templi di Edfu.

Vuoi provare quest'esperienza di Crociera in Egitto? Clicca qua!

crociera sul nilo

Cosa vedere in Egitto: 4- Il tempio di Luxor

Questo enorme complesso del tempio di Luxor è diverso dalla maggior parte dei reperti archeologici di Luxor in quanto non era dedicato a un solo faraone o dio: fu costruito come tempio cerimoniale per l'incoronazione dei sovrani egiziani.

Con un strada di sfingi dalla testa umana che porta all'ingresso dove troverai due larghe torri di arenaria, decorate con geroglifici scolpiti e scene di battaglia, tra cui puoi entrare dentro il tempio. All'interno, si trovano imponenti statue di divinità, infinite colonne e colonnati così come gli intriganti resti di strutture interne come le cappelle.

tempio di luxor, cosa vedere in egitto

Cosa vedere in Egitto: 5- Il tempio di Karnak

Il Karnak è il secondo sito più visitato in Egitto, dopo le Piramidi di Giza e rappresenta una cosa essenziale da visitare in Egitto. E non è difficile capire perché: è assolutamente epico, copre un'area delle dimensioni di un villaggio. Infatti anche il nome, Karnak, deriva dall'arabo khurnak, che significa villaggio fortificato. In una fase era collegato al Tempio di Luxor da un viale di 2,5 km (1,5 miglia) di statue di sfinge, alcune delle quali sono ancora intatte.

Il tempio di Karnak era essenzialmente un luogo di grande significato religioso per gli antichi faraoni della XVIII dinastia. Fu anche il principale luogo di culto degli antichi Tebani d'Egitto. Il Tempio di Karnak in realtà è costituito da tre templi principali, templi chiusi più piccoli e diversi templi esterni situati a circa 2,5 chilometri a nord di Luxor. Una delle strutture più famose di Karnak è la Sala ipostila, un'area della sala di 5.000 m2 (50.000 piedi quadrati) con 134 enormi colonne disposte su 16 file. Poiché il complesso è un vasto sito all'aperto, è consigliabile dedicare un minimo di 2-3 ore per esplorare l'intero complesso.

cosa visitare in egitto, tempio di karnak

Cosa vedere in Egitto: 6- Il tempio di Abu Simbel

Il tempio di Abu Simbel è un sito archeologico che comprende due enormi templi scavati nella roccia. I templi di Abu Simbel si affacciano sulle acque scintillanti del lago Nasser e sono situati nel profondo sud dell'Egitto, non lontano dal confine con il Sudan. I due magnifici templi di Abu Simbel sono stati costruiti nel XIII secolo aC e sono stati dedicati a Ramesse II e alla sua regina, Nefertari. Questo tempio rappresenta uno dei luoghi più iconici dell'Egitto grazie alle enormi statue di 20 metri che fiancheggiano il loro ingresso.

Mentre la famosa facciata attira la maggior parte dell'attenzione, gli interni del tempio sono altrettanto gradevoli da esplorare, con le statue, i rilievi e la sale con i pilastri tutti in mostra. Il complesso è stato interamente trasferito nel 1968 per evitare l'innalzamento delle acque della diga di Assuan.   

cosa visitare in egitto, tempio di abu simbel

Cosa vedere in Egitto: 7- La città di Assuan

Questa è una delle destinazioni turistiche più rilassanti dell'Egitto nella parte meridionale. Nell'antico Egitto si chiamava Swenette e ospitava le cave di pietra che fornivano il materiale per costruire le famose piramidi. Tuttavia, Assuan, a 900 chilometri dal Cairo, è ora nota per le sue viste mozzafiato sulle dune del deserto e sul fiume Nilo.

Le Isole Elefantina sono il luogo perfetto per una fine settimana rilassante. I colorati villaggi nubiani nel centro dell'isola sono attrazioni turistiche insolite dell'Egitto e rappresentano un'ottima passeggiata serale.

Prenota ora una Crociera sul Nilo per visitare tutte le mete turistiche lungo il Nilo!

cosa visitare in egitto, città di assuan

Cosa visitare in Egitto: 8- La città d'Alessandria

La città di Alessandria, a 200 chilometri dal Cairo, è un'antica città situata sul Mar Mediterraneo, dove l'Oriente incontra l'Occidente. Alessandria, fondata da Alessandro Magno, ospitò una delle sette antiche meraviglie del mondo, il Faro di Alessandria. Durante la visita ad Alessandria, assicurati di visitare la Biblioteca di Alessandria, una rinascita della famosa antica biblioteca di Alessandria e rappresenta un importante punto di riferimento della città. La piazza del pilastro di Pompeo è un ottimo posto dove rilassarti e le strade sono fiancheggiate da caffè.

cosa visitare in egitto, biblioteca di alessandria

Cosa visitare in Egitto: 9- Il Mar Rosso

Il Mar Rosso, al largo delle coste egiziane, è uno dei posti più belli al mondo dove fare immersioni. Le acque del Mar Rosso sono rinomate per la loro spettacolare visibilità e presentano alcuni dei paesaggi marini più esotici. Con la sua vasta distesa di formazione corallina, ospita migliaia di diverse creature marine.

Le località balneari del Mar Rosso si trovano su entrambi i lati del mare, sul lato est e parte della penisola del Sinai è la lunga Sharm el Sheikh e Dahab. Sulla costa occidentale del Mar Rosso si trovano Hurghada e Marsa Alam.

Prenota ora un Tour Cairo,Crociera sul Nilo e Marsa Alam!

mar rosso, sharm el sheikh

Cosa visitare in Egitto: 10- l'Oasi di Siwa

l'Oasi di Siwa è situata in un luogo panoramico ma appartato del deserto libico. Vanta la sua cultura desertica unica e un dialetto distinto  con 23.000 abitanti.  La città è nota soprattutto per essere la sede del potente e prestigioso Tempio dell'Oracolo, che persino Alessandro Magno venne a consultare.

Sebbene le sue rovine attirino la maggior parte dei visitatori, vale la pena visitare anche i siti archeologici sbalorditivi, come le tombe rupestri di Gebel al Mawta e la fatiscente fortezza in mattoni di fango di Shali. L'oasi di Siwa ha una ricca storia, cultura e patrimonio da approfondire, con splendidi laghi salati e paesaggi desertici nelle vicinanze.

Non perdere tempo ed ammira l'Egitto in una vacanza in Egitto indimenticabile. Prenota ora!

Cosa visitare in Egitto:  l'Oasi di Siwa

Le domande frequentate

1- Perché l'Egitto è il posto migliore da visitare?

L'Egitto offre ai viaggiatori le esperienze più insolite ed esotiche non come in qualsiasi altra parte del mondo. La sua storia, il misticismo e i monumenti sono di per sé un fascino.

2- Cosa dovrebbe indossare in Egitto?

Dovresti sempre cercare di indossare abiti lunghi in Egitto, non solo per rispettare le usanze, ma anche per evitare di abbronzarti seriamente specialmente in Estate! I pantaloncini o abiti che coprono le ginocchia, le magliette e le camicie sono adatte per una vacanza in Egitto. 

3- E' possibile andare dentro le piramidi?

Sì, puoi sicuramente avventurarti nelle piramidi. Ci sono tre piramidi dei Re faraoni e puoi vedere gli interni ma dovrai pagare.

commenti dei clienti

Roberto conti

Roberto conti

E' stato il viaggio piu' bello in vita mia con "viaggio in Egitto",gentili ,preparati e professionali ,grazie di tutto

Angela russo

Angela russo

Il nostro viaggio non poteva essere migliore di quello abbiamo visto! l tutto e' andato benissimo grazie a viaggio in Egitto staff

Cristina d'angelo

Cristina d'angelo

Abbiamo prenotato la crociera sul Nilo che era bellissima,pulita,moderna ed i servizi sono ottimi! e la nostra guida e' stato bravissimo.Grazie

Paolo Rizzo

Paolo Rizzo

Ho acquistato un pacchetto Egitto e Giordania e siamo rimasti molto soddisfatti! sicuramente il nostro prossimo viaggio sara' con voi


Domande frequenti

Fare fotografie e' permesso nella maggior parte dei siti di interesse storico e dei musei, anche se in alcuni potrebbe esserVi richiesto un sovrapprezzo sul costo del biglietto per l'entrata se muniti di macchina fotografica. In alcuni musei, come il Museo Egizio, e altri siti di interesse turistico come la Valle dei Re a Luxor, tale attività' non e' permessa e ai visitatori viene richiesto di lasciare la macchina fotografica all'ingresso.

In molte aree turistiche egiziane tali raccomandazioni non sono necessarie; in località' meno turistiche si raccomanda invece un abbigliamento consono. Di fatto, le donne dovrebbero evitare un abbigliamento troppo succinto, collane appariscenti, tenere le spalle e le ginocchia coperte, durante le visite delle Moschee di consiglia di avere una sciarpa, e in alcune moschee alle donne sarà' chiesto di coprire la testa e magari anche le braccia e le gambe. Sia alle donne che agli uomini sarà' chiesto di togliersi le scarpe prima dell'ingresso.

Ci sono tutti i tipi di strutture in Egitto iniziando  dagli hotel di lusso al semplice ostello. I piu' belli alberghi delle catene internazionali, come Movenpick, Hilton, Four Season, Sofitel, eguagliano il livello delle strutture di lusso di tutto il mondo.

Ad un altro livello si collocano gli alberghi locali, per i quali e' possibile trovare vari livelli e stili, dal lusso al sobrio. Gli alberghi egiziani hanno una loro classificazione che li colloca genericamente in una scala a 5 stelle, differente da quella usata ovunque negli standard internazionali.

Non ci sono vaccinazioni obbligatorie ma  comunque e’ raccomandabile per gli anziani e per  i bambini piccoli il vaccino contro l'Epatite C, il Tifo ed il richiamo per il Tetano


Visualizza tutto