La Biblioteca di Alessandria tra il passato e il presente

La biblioteca di Alessandria costituisce una delle attrazioni più importanti in Egitto.

la biblioteca di alessandria d'egitto dall'esterno

La città di Alessandria si considera una delle città più famose in Egitto e indubbiamente rappresenta una tappa da non perdere durante le Vacanze in Egitto dato che è  ricca di tanti monumenti e siti archeologici da vedere.

La biblioteca di Alessandria è una delle grandi biblioteche al mondo ed ha una storia molto profonda che fu iniziata dal 284 prima di cristo. La biblioteca fu costruita dopo la fondazione della città di Alessandria, che era il centro culturale del mondo antico per 3 secoli.

A causa della sua straordinaria importanza, la biblioteca era piena di libri di tutti i campi che erano come patrimonio di conoscenza. Migliaia di studiosi godevano di tutti i libri che esistevano, dove  conteneva oltre 500.000 testi eruditi da tutto il  mondo classico: da Euclide a Callimaco, da Eratostene ad Archimede.


all'interno della biblioteca di alessandria d'egitto

La distruzione della Biblioteca di Alessandria

Questa biblioteca alessandrina è stata distrutta più di una volta, qualche volta  da parte dell’intervento dell’uomo come quando fu distrutta per la prima volta con un ordine  di Yolios Qaisar. Poi fu distrutta completamente a causa del cambiamento dell’atmosfera, le ripetute razzie ed i disastri naturali.

L'antica biblioteca di Alessandria faceva parte di un istituto di istruzione superiore noto come Museo di Alessandria. La biblioteca era intesa come risorsa per gli studiosi che facevano ricerca al Museo.

I libri della biblioteca erano suddivisi nelle seguenti materie: retorica, diritto, epica, tragedia, commedia, poesia lirica, storia, medicina, matematica, scienze naturali e varie. Si ritiene che la biblioteca abbia ospitato tra 200.000 e 700.000 libri.

I libri sono stati acquisiti per la biblioteca attraverso acquisti ad Atene e Rodi, i due principali mercati del libro nel Mediterraneo antico; attraverso la copiatura; e attraverso la confisca.

I libri dell'antica biblioteca di Alessandria erano scritti principalmente in due lingue: greco ed egiziano, una lingua afro asiatica ormai estinta. Si ritiene che nella biblioteca fosse conservato l'intero corpus letterario dell'antica Grecia, insieme a opere di Aristotele, Sofocle ed Euripide, tra gli altri. I libri egizi erano libri sulle tradizioni e la storia dell'antico Egitto.

Gli studiosi che lavoravano al Museo di Alessandria hanno usato la biblioteca per creare la categorizzazione della storia dell'Antico Egitto in 30 dinastie, che è ancora usata oggi quando si studia la storia antica, così come la prima traduzione della Bibbia ebraica, conosciuta come la Settanta.

Nel 2002 ha aperto ad Alessandria la Bibliotheca Alexandrina. La Bibliotheca Alexandrina è una biblioteca di ricerca e un centro culturale creato in commemorazione dell'antica biblioteca con l'intento di fare di Alessandria una città di cultura di fama mondiale. La Bibliotheca Alexandrina ospita la più grande collezione digitale al mondo di manoscritti storici, nonché il più grande deposito di libri francesi nel continente africano.


Una macchina antica all'interno della Biblioteca di Alessandria

La nuova Biblioteca di Alessandria d'Egitto

Il governo egiziano aveva un ruolo molto importante nella ricostruzione di questa biblioteca di nuovo dato che ha contribuito a ricostruirla in un periodo molto breve rispetto alla sua costruzione  immensa.

Senza dubbio non deve menzionare  il supporto offerto da parte delle varie organizzazioni internazionali come l’organizzazione dell`UNESCO che ha fatto tanti sforzi per la fondazione della biblioteca d'Alessandria. La biblioteca  è stata ricostruita, più o meno sui resti dell'antica, davanti al mare di Alessandria esattamente come Alessandro Magno l'aveva sognata.

Questo grande edificio è stata inaugurata in breve dopo quasi sette anni di lavori. La biblioteca di Alessandria  d'Egitto ha cambiato il concetto della lettura e rinnova il sogno di contenere il sapere dell'umanità. Recentemente la Biblioteca di Alessandria si considera un’opera architettonica in grado di riflettere la tecnologia più avanzata ed anche lo splendore e la bellezza dell'antica capitale tolemaica. 

L'edificio della biblioteca si considera degli edifici più immensi e più meravigliosi in Egitto che dovrebbe essere  visitata almeno una volta nella vita durante il tuo viaggio in Egitto. Solo 2 ore e mezza dal Cairo e sarai in grado di visitare l'autentica città di Alessandria e la sua fantastica biblioteca che la sua costruzione è unica nel suo genere.

Non c’è nessun edificio simile a questa biblioteca nel suo immenso ed anche nella sua impressionante costruzione. La biblioteca di Alessandria d Egitto è stata aperta nell'ottobre 2002. e è stata progettata da parte di un gruppo che consiste in i migliori architetti.

Gli architetti hanno costruito un immenso cilindro di vetro e alluminio di 160 m di diametro. Inoltre, la sua localizzazione è perfetta dove si trova di fronte al mare. Dentro la biblioteca di Alessandria d'Egitto c'è un centinaio di colonne di cemento dai capitelli a forma di fiore di loto.

Questo grande edificio contiene un Planetario e il Museo della Scienza. La biblioteca di Alessandria d'Egitto contiene 2000 posti, inoltre ad una sala di conferenze molto grande ed in aggiunta a 7 centri di ricerche e 6 sale per le gallerie.

Ovviamente la biblioteca di Alessandria contiene un immenso numero dei libri che nel loro interno si può vivere più di una vita, perciò si considera come un tesoro per gli appassionati della lettura. Dentro questi libri puoi leggere varie informazioni in tutti i settori e godere degli argomenti importanti come la scienza , la religione, la cultura e la storia imperdibile delle nazioni in tutto il mondo, ecc. 

Grazie allo sviluppo dell’internet e dei cellulari, gli amministratori della biblioteca di Alessandria hanno fatto un servizio speciale per il pubblico, per incoraggiare la gente di leggere facilmente senza fare fatica o perdere tanto tempo.  Con il tuo cellulare puoi leggere qualsiasi libro online senza andare alla biblioteca stessa, ed anche puoi scaricare i libri online PDF per leggerli ovunque via un’applicazione che si scarica sul tuo cellulare

Puoi prenotare un Viaggio in Egitto per visitare questa meta meravigliosa e tutte le altre attrazioni del Paese.

Ti potrebbero interessare anche questi articoli:

La capitale dell’Egitto: Storia e attrazioni

La Città di Luxor

commenti dei clienti

Roberto conti

Roberto conti

E' stato il viaggio piu' bello in vita mia con "viaggio in Egitto",gentili ,preparati e professionali ,grazie di tutto

Angela russo

Angela russo

Il nostro viaggio non poteva essere migliore di quello abbiamo visto! l tutto e' andato benissimo grazie a viaggio in Egitto staff

Cristina d'angelo

Cristina d'angelo

Abbiamo prenotato la crociera sul Nilo che era bellissima,pulita,moderna ed i servizi sono ottimi! e la nostra guida e' stato bravissimo.Grazie

Paolo Rizzo

Paolo Rizzo

Ho acquistato un pacchetto Egitto e Giordania e siamo rimasti molto soddisfatti! sicuramente il nostro prossimo viaggio sara' con voi


Domande frequenti

Fare fotografie e' permesso nella maggior parte dei siti di interesse storico e dei musei, anche se in alcuni potrebbe esserVi richiesto un sovrapprezzo sul costo del biglietto per l'entrata se muniti di macchina fotografica. In alcuni musei, come il Museo Egizio, e altri siti di interesse turistico come la Valle dei Re a Luxor, tale attività' non e' permessa e ai visitatori viene richiesto di lasciare la macchina fotografica all'ingresso.

In molte aree turistiche egiziane tali raccomandazioni non sono necessarie; in località' meno turistiche si raccomanda invece un abbigliamento consono. Di fatto, le donne dovrebbero evitare un abbigliamento troppo succinto, collane appariscenti, tenere le spalle e le ginocchia coperte, durante le visite delle Moschee di consiglia di avere una sciarpa, e in alcune moschee alle donne sarà' chiesto di coprire la testa e magari anche le braccia e le gambe. Sia alle donne che agli uomini sarà' chiesto di togliersi le scarpe prima dell'ingresso.

Ci sono tutti i tipi di strutture in Egitto iniziando  dagli hotel di lusso al semplice ostello. I piu' belli alberghi delle catene internazionali, come Movenpick, Hilton, Four Season, Sofitel, eguagliano il livello delle strutture di lusso di tutto il mondo.

Ad un altro livello si collocano gli alberghi locali, per i quali e' possibile trovare vari livelli e stili, dal lusso al sobrio. Gli alberghi egiziani hanno una loro classificazione che li colloca genericamente in una scala a 5 stelle, differente da quella usata ovunque negli standard internazionali.

Non ci sono vaccinazioni obbligatorie ma  comunque e’ raccomandabile per gli anziani e per  i bambini piccoli il vaccino contro l'Epatite C, il Tifo ed il richiamo per il Tetano


Visualizza tutto