Crociera sul Nilo: informazioni complete

Perché la crociera sul Nilo è il miglior modo per scoprire l'Egitto? Leggi l’articolo per saperne di più

crociera naviga sul nilo ad assuan

La crociera in Egitto sul nilo

Esistono tanti modi per scoprire l’Egitto, però fare una crociera in Egitto sul Nilo rappresenta sempre un'esperienza stupenda da togliere il fiato per vivere una vacanza indimenticabili visitando i siti archeologici e i monumenti più famosi dell’antico Egitto. Durante l’epoca vittoriana la crociera sul Nilo era l’unico metodo per ammirare l'Egitto in poco tempo, il meglio delle icone immortali realizzate da queste due città da favola Luxor e Assuan

La crociera in Egitto sul Nilo ti farà evitare la perdita del tempo tra i trasferimenti da una città all’altra e da un albergo all’altro perchè ti potra direttamente sul posto giusto per vedere tutto senza tanti trasferimenti. Inoltre, ti farà vedere le antiche città egiziane dove si trovano le mete più famose. Oltre alla comodità della crociera, ti permette anche di rilassarti durante la navigazione, godendo di un panorama magnifico del Nilo.

La natura lì è bella e la vita è semplice che troverai la gente vive più o meno allo stesso modo dell'epoca antica alle case di mattoni, i campi solcati con aratri di legno, pompe azionate da asini ecc. 


crociera al mezzo del nilo

I diversi tipi delle crociere sul Nilo:

Mentre l'obiettivo di fare una crociera in Egitto sul Nilo è la visita dei templi e delle tombe, trascorrere del tempo sulla tua barca fa parte dell'esperienza. Ci sono molti tipi di crociere tra cui puoi scegliere che navigano tra Luxor e Assuan e danno l'opportunità ai turisti di visitare tutti i siti turistici dell'Alto Egitto: Crociera sul Nilo, Crociera sul lago Nasser e quella sulla Dahabeya.

Tutti offrono uno spazio rilassante per rilassarsi dopo essere stati in piedi tutta la mattina. Alcuni hanno piscine, biblioteche o spa a bordo, così come terrazze solarium. Il trattamento a bordo della Crociera è generalmente su pensione completa. Tutti i pasti sono serviti a bordo, di solito costituiti da piatti egiziani internazionali e locali, come ful medames (purè di fave), falafel e dolci. 

Il primo tipo: La crociera sul Nilo

La motonave che offre il maggior numero di tour e imbarcazioni è di grandezza media e comprende circa 60 cabine alimentate con energia solare. Questo tipo di crociera ti permette di visitare tutti i monumenti a Luxor , Aswan , Kom ombo , Edfu. Inoltre, c'è la possibilità di aggiungere un'escursione al tempio di Abu simbel con la macchina via Aswan. la crociera dura al minimo 4 giorni 3 notti ed al massimo 8 giorni 7 notti. 

Il secondo tipo: La crociera sul Lago Nasser 

Quel tipo di crociere naviga sul Lago Nasser e durante il periodo della navigazione i visitatori potranno vedere i monumenti più belli dell'Antica Nubia che si trovano tra Abu simbel ed Aswan , come i templi di Abu Simbel, il tempio di Kalabsha, Beit El Wali, il tempio di Wadi El Seboua, il tempio di Dakka, il tempio di Meharakka,  e la cittadella di Kasr Ibrim.


nebyt dahabiya naviga sul nilo

Il Terzo tipo:  La Dahabiya

Il nome significa “ La Dorata ” perché nei tempi dei faraoni queste piccole barche erano dipinte in oro ed erano dedicate al trasporto delle famiglie reali. La Dahabeya è una piccola barca a vela, dispongono di circa 6 o massimo 8 cabine che combina il comfort e la privacy in un modo stimolante. Questo piccolo numero di cabine offre una spettacolare opportunità per godere la natura del Nilo e navigare tra Esna e Assuan. Questo tipo di barche è classificato di 5 stelle di lusso, mentre nelle motonavi ci sono varie categorie per esempio 5 stelle standard , 5 stelle superiori , 5 stelle di lusso, e tutte offrono standard di servizio benissimo.

Il periodo migliore per una crociera sul Nilo?

Il periodo migliore per fare una crociera in Egitto sul Nilo sarebbe tra marzo e aprile o tra ottobre e gennaio. Il clima è secco e caloroso senza essere troppo caldo. Inoltre, questi periodi tendono ad esserci meno visitatori, quindi i siti sono più tranquilli.

Come è la giornata a bordo di una crociera?

Ogni mattina visiterai templi o tombe, di solito in un piccolo gruppo con una guida che parla l'italiano. Ti fermi negli stessi siti, indipendentemente dalla lunghezza o dalla direzione del tuo viaggio e dalla nave che scegli. E' interessante apprendere che gli antichi egizi generalmente costruivano i templi lungo la sponda orientale del Nilo e le tombe lungo quella occidentale, riflettendo il loro culto del sole.

Dopo il tour mattutino, torni alla tua barca per il pranzo. Il pomeriggio è speso visitando un altro sito o godendosi i panorami e i suoni del fiume. Puoi sederti sul ponte all'aperto con una bevanda, guardando i pescatori alla deriva sulle loro feluche. Lo scenario vario dal trambusto delle città ai tranquilli villaggi, lontane dune di sabbia e fertili campi verdi.


Valle dei Re a Luxor al mattino

Le tappe da non perdere sulla crociera sul Nilo

Templi di Luxor e Karnak

La città di Luxor si trova sul sito di Tebe, la capitale dell'antico Egitto, e ha la più alta concentrazione di templi e tombe al mondo. Qui visiterai l'enorme complesso del tempio di Karnak, costruito in un periodo di 120 anni, così come il più piccolo tempio di Luxor, costruito intorno al 1.400 a.C. Questi templi erano un tempo collegati da un viale fiancheggiato da sfingi, alcune delle quali rimangono ancora.

Circa 30 diversi faraoni si sono aggiunti al tempio di Karnak nel corso degli anni. Mentre vaghi, la tua guida indicherà la diversità degli stili di costruzione e spiegherà le varie rappresentazioni degli dei che gli antichi egizi adoravano in tempi diversi.

La Valle dei Re

Dall'altra parte del fiume rispetto a Luxor, sulla riva occidentale del Nilo, la Valle dei Re è stata utilizzata come luogo di sepoltura del faraone per oltre 500 anni e ospita almeno 63 tombe conosciute (si ritiene che altre siano in attesa di essere scoperte), ognuna contenente fino a 150 camere. Tra questi ci sono le tombe di Tutankhamon, Hatshepsut, il secondo faraone donna, ed entrambi Ramses II e III. Le tombe sono aperte ai visitatori a rotazione per aiutare la loro conservazione.


Il tempio di Edfu ad assuan

Tempio di Edfu

Il Tempio di Edfu (o il Tempio di Horus) è il sito più impressionante in quanto è eccezionalmente conservato. Nella maggior parte dei siti dei templi è possibile vedere i resti di colonne e muri, ma qui anche il tetto è intatto. Entrando, le enormi pareti e l'oscurità repressiva di alcune stanze ti danno un'idea di come sarebbe stato il tempio nel suo periodo di massimo splendore.

Il tempio di Edfu è più recente del Karnak e il Luxor, essendo stato costruito tra il 237 e il 57 aC durante la dinastia tolemaica. Era dedicato al dio falco, Horus, che avrebbe sconfitto il dio Seth sul sito. Le iscrizioni dettagliate sulle pareti raffigurano le scene della loro battaglia, nonché dettagli della vita durante il periodo greco-romano dell'Egitto.

La città di Assuan

Mentre ad Assuan c'è meno da vedere in termini di rovine dell'antico Egitto, questa splendida città ha una storia interessante e mostra tutto un altro lato dell'Egitto attraverso la sua cultura nubiana (un gruppo etnico originario del Sudan e dell'Egitto meridionale).

E' probabilmente che sia di gran lunga la città più bella sul Nilo ed è un ottimo posto per rilassarti guardando le feluche che si intrecciano tra enormi massi nel fiume.  Puoi fare passeggiata nei suoi mercati che vendono artigianato e cibo tradizionali nubiani, come la carne in umido piccante, o fare visita alle sue chiese, i monasteri e le moschee.

Tempio di Philae

Si ritiene che il tempio di Philae fosse l'ultimo tempio dedicato alla religione dell'antico Egitto, con l'ultimo geroglifico egiziano scritto lì nel IV secolo. Costruito durante la dinastia tolemaica e dedicato alla dea Iside, segnava il confine meridionale dell'Egitto.

Il tempio originariamente sorgeva sull'isola di Philae nel Nilo, ma da quando è stata costruita la prima diga di Assuan all'inizio del XX secolo ha sofferto di inondazioni. Con la seconda diga all'orizzonte, l'UNESCO e il governo egiziano decisero che il tempio dovesse essere spostato, pezzo per pezzo, in un'altra isola, Agilka, poco a sud di Assuan.


felucca al mezzo nel nilo

Il percorso e il programma della crociera:

I programmi delle crociere sono vari, ma possiamo riassumerli in 3 itinerari:

1- La crociera classica che dura al massimo 8 giorni / 7 notti con doppio itinerari. cioè il viaggio può essere cominciato da Luxor a Assuan o da Assuan a Luxor

2- La Crociera che dura al minimo 4 giorni / 3 notti da Assuan

3- La crociera che dura 5 giorni / 4 Notti da Luxor.

Puoi dare un’occhiata Rapida a questo tipo di programma

Itinerario della crociera di 5 giorni/ 4 notti :

1° giorno: Imbarco e visita alla riva est 

Arrivo ed incontro con il nostro corrispondente di lingua italiana all'aeroporto o alla stazione ferroviaria . Trasferimento ed imbarco sulla Crociera e dopo il pranzo inizia l’avventura con la visita della Riva Est che comprende il Tempio di Karnak e il Tempio di Luxor , poi rientro alla crociera e cena a bordo e pernottamento a Luxor. 

2° giorno: Visita della Riva Ovest

Colazione a bordo la crociera poi inizia la secondo giornata dedicata alla scoperta di Luxor tramite una visita alla riva ovest che include la Valle dei Re. Poi una tappa al tempio della regina Hatshepsut e Sosta per ammirare i Colossi di Memnon. Dopo questo rientro alla crociera per il pranzo a bordo e navigazione verso Edfu via passando per Esna.  Pernottamento ad Edfu.

3°giorno: Visita ad Edfu e Kom ombo 

Colazione a bordo la crociera poi una visita del Tempio del Dio falco Horus ad Edfu , fare pranzo a bordo e navigazione verso Kom Ombo per la Visita del Tempio di Kom Ombo dedicato a due divinità: al Dio Sobek, dalla testa di coccodrillo e al Dio Haroeris, dalla testa di sparviero, cena a bordo  e Pernottamento ad Assuan

4° giorno: Escursioni Assuan

Colazione a bordo la crociera sul Nilo poi una visita della Grande Diga, al Tempio di Philae ed all’obelisco incompiuto, pranzo a bordo Pernottamento ad Assuan e cena a bordo 

5° giorno: Sbarco ad Aswan e possibilità di fare escursione facoltativa ad Abu simbel 

-Sbarco dopo la colazione e trasferimento all’aeroporto o alla stazione ferroviaria

Prenota ora il tuo posto su una delle diverse crociere sul Nilo e non perdere tempo!

commenti dei clienti

Roberto conti

Roberto conti

E' stato il viaggio piu' bello in vita mia con "viaggio in Egitto",gentili ,preparati e professionali ,grazie di tutto

Angela russo

Angela russo

Il nostro viaggio non poteva essere migliore di quello abbiamo visto! l tutto e' andato benissimo grazie a viaggio in Egitto staff

Cristina d'angelo

Cristina d'angelo

Abbiamo prenotato la crociera sul Nilo che era bellissima,pulita,moderna ed i servizi sono ottimi! e la nostra guida e' stato bravissimo.Grazie

Paolo Rizzo

Paolo Rizzo

Ho acquistato un pacchetto Egitto e Giordania e siamo rimasti molto soddisfatti! sicuramente il nostro prossimo viaggio sara' con voi


Domande frequenti

Fare fotografie e' permesso nella maggior parte dei siti di interesse storico e dei musei, anche se in alcuni potrebbe esserVi richiesto un sovrapprezzo sul costo del biglietto per l'entrata se muniti di macchina fotografica. In alcuni musei, come il Museo Egizio, e altri siti di interesse turistico come la Valle dei Re a Luxor, tale attività' non e' permessa e ai visitatori viene richiesto di lasciare la macchina fotografica all'ingresso.

In molte aree turistiche egiziane tali raccomandazioni non sono necessarie; in località' meno turistiche si raccomanda invece un abbigliamento consono. Di fatto, le donne dovrebbero evitare un abbigliamento troppo succinto, collane appariscenti, tenere le spalle e le ginocchia coperte, durante le visite delle Moschee di consiglia di avere una sciarpa, e in alcune moschee alle donne sarà' chiesto di coprire la testa e magari anche le braccia e le gambe. Sia alle donne che agli uomini sarà' chiesto di togliersi le scarpe prima dell'ingresso.

Ci sono tutti i tipi di strutture in Egitto iniziando  dagli hotel di lusso al semplice ostello. I piu' belli alberghi delle catene internazionali, come Movenpick, Hilton, Four Season, Sofitel, eguagliano il livello delle strutture di lusso di tutto il mondo.

Ad un altro livello si collocano gli alberghi locali, per i quali e' possibile trovare vari livelli e stili, dal lusso al sobrio. Gli alberghi egiziani hanno una loro classificazione che li colloca genericamente in una scala a 5 stelle, differente da quella usata ovunque negli standard internazionali.

Non ci sono vaccinazioni obbligatorie ma  comunque e’ raccomandabile per gli anziani e per  i bambini piccoli il vaccino contro l'Epatite C, il Tifo ed il richiamo per il Tetano


Visualizza tutto