7 città in Egitto da visitare

Leggi di più.

L'Egitto è un paese meraviglioso in cui puoi trascorrere vacanze indimenticabili. Ci sono molte città Egiziane impressionanti da visitare dove il tuo viaggio non sembrerà mai abbastanza lungo. Molti turisti, che vengono a scoprire l'Egitto, vengono più di una volta e continuano a tornare per godersi i suoi siti ricercati e per vedere le sue nuove attrazioni e le sue città splendenti. 

L'Egitto, la patria degli antichi faraoni, è una destinazione ricca di templi e tombe abbaglianti che stupiscono tutti coloro che visitano. Tuttavia, non sono solo i tesori storici e le attrazioni turistiche, con i vasti tratti di deserto per avventure in fuoristrada, le barriere coralline di livello mondiale del Mar Rosso e i relitti per i subacquei e la crociera sul famoso fiume Nilo, ci sono molte cose da fare per tutti i tipi di viaggiatori nelle diverse città in Egitto.

In questo blog scopriamo insieme le città egiziane più famose con le attività e le attrazioni in cui puoi visitare. 

1- Il Cairo

2- Giza

3- Luxor

5- Assuan

6- Sharm El Sheikh 

7- Il Fayoum

1- Il Cairo

Il Cairo è la capitale dell'Egitto, qualcosa che già la dà importanza. Qui vivono circa 20 milioni di abitanti, il che la rende la città più popolosa dell'Africa.

I luoghi più importanti da visitare al Cairo:

Il primo museo nazionale egizio di antichità fu aperto nel 1863. Si dice che il museo esponga più di 120.000 oggetti dove puoi vedere la tomba di Tutankhamon .

La Torre del Cairo offre una vista eccellente sulla città grazie alla sua altezza di 185 m. La torre fu costruita alla fine degli anni '50 e assume la forma del fiore di loto.

La Cittadella  è oggi uno dei siti turistici più famosi ed era la sede dei governanti egiziani per quasi 700 anni. È infatti da questa immensa e imponente fortezza che Saladino, il fondatore della dinastia Ayyubide, regnò su tutto l'Egitto. 

Se vuoi visitare l'Egitto, ti consigliamo di dare un'occhiata alla nostre offerte di Vacanze in Egitto

la città del Cairo, città in egitto

2- Giza

La città di Giza, A circa 20 chilometri a sud-ovest del Cairo,  è famosa in tutto il mondo per il suo sito archeologico, situato nell'altopiano di Giza, le Piramidi. Qui si trovano le famose piramidi della IV dinastia, costruite circa 4600 anni fa. Ma vale anche la pena ricordare che a Giza ci sono altri tipi di sepolture, come le mastabe e Saqqara e Menfi,  lunga circa 40 chilometri..

I luoghi più importanti da visitare a Giza:

Dove puoi vedere le piramidi di Giza più famose costruite nell'antico regno.

  • La Sfinge

La Sfinge è quel grande animale con il corpo di leone e una testa umana che si può vedere sull'altopiano di Giza, vicino al tempio della valle del faraone cheope.

La piramide a gradoni di Sakkara è un po' strana perché non sembra una piramide, ma piuttosto una scala. La verità è che era così che gli egiziani volevano che fosse perché grazie ad esso pensavano che lo spirito del faraone che lo costruì, Djoser, potesse salire al cielo per incontrare gli dei e i faraoni morti.

  • Menfi

La capitale dell'antico Egitto 3100 e 2040 aC e il luogo dell'incoronazione di tutti i faraoni dell'Impero.

Da non perdere una vacanza in Egitto!

un uomo davanti le piramidi, città in egitto

3- Luxor

La città di Luxor è situata sulla sponda orientale del fiume Nilo e fu la capitale dell'Egitto per oltre 1500 anni. Il Nilo serpeggia lentamente attraverso la città che un tempo era la città più splendente del mondo antico. Oggi Luxor rappresenta un moderno museo a cielo aperto per i visitatori. La terra qui è disseminata di storia, reliquie e antichi tesori, che sono rimasti incredibilmente intatti per millenni. 

I luoghi più importanti da visitare a Luxor:

È un'enorme necropoli dove si trovano decine di faraoni. Tra le tombe più famose dell'antico Egitto ci sono Ramses II, o la tomba del re Tutankhamon. È un mondo sotterraneo che conta più di 63 tombe reali dove puoi trovare dipinti alle pareti che rappresentano scene di adorazione del sole che ti lasceranno senza fiato.

Il Karnak è conosciuto come uno dei più grandi complessi di templi del mondo, ed è stato costruito nel corso di centinaia di anni da un faraone seguito dall'altro. Il complesso di Karnak è composto da quattro sezioni distinte, di cui solo il distretto di Amun-Re è aperto al pubblico.

I templi di Karnak e Luxor sono alcune delle reliquie più sorprendenti della storia antica nel mondo. I magnifici templi di Luxor costituiscono una parte eccezionalmente significativa della storia dell'Egitto poiché erano il luogo in cui furono incoronati molti dei re del paese. 

Prenota un tour a Luxor e al Cairo ora! 

una donna al tempio di luxor, città egiziane

4- Alessandria

La città d'Alessandria, fondata dal grande Alessandro Magno nel 332 a.C, è la sposa del Mar Mediterraneo che testimonia molti miglioramenti sorprendenti e lavori di costruzione che l'hanno resa una delle città turistiche più ambite dalla maggior parte dei turisti. 

I luoghi più importanti da visitare ad Alessandria:

  • La Colonna di Pompeo

Questa colonna è una delle più grandi del suo genere nell'impero romano. I suoi circa 25 metri di altezza e le centinaia di tonnellate che pesa in tutto ne danno una buona prova, quindi è una visita da non perdere in alcun modo. Inoltre, molto vicino si trovano le Catacombe di Kom el Shogafa, un altro spazio di singolare bellezza della zona.

La vecchia biblioteca, quella che affascinava nell'antichità, è ancora oggi un mistero per gli specialisti. Tuttavia, la città non è rimasta mano nella mano e l'ha sollevata una altra volta che è diventata un riferimento per la sua vasta collezione di libri.

  • Il Palazzo Montaza

Il palazzo è un gioiello della moderna Alessandria e può essere visitato per ore sia nelle sue sale interne che nei suoi giardini esterni per vivere una grande esperienza.

  • La Cittadella di Qaitbey

Difendere Alessandria dai numerosi tentativi di invasione fu compito di questa imponente costruzione sin dal XV secolo. La piazza occupa il posto del Faro di Alessandria, una delle grandi meraviglie del mondo antico, quindi la visita è più che consigliabile.

Leggi anche su:

Il tempio di Dendera: la storia completa

Il Lago Nasser in Egitto


5- Assuan

Non c'è tempo da perdere in Egitto perché puoi dirigerti verso la città nubiana "Assuan" per visitare alcune delle sue attrazioni e punti di riferimento unici.  Assuan si trova a 880 km dal Cairo e 225 km da Luxor ed è attualmente la città principale della Nubia.

La città stessa non ha molti templi antichi ma il paesaggio è di una bellezza unica a cui bisogna aggiungere uno dei migliori suk del paese. La maggior parte dei quali templi sono stati trasferiti a causa delle inondazioni del fiume Nilo con l'aiuto dell'UNESCO. La città più tranquilla dell'Egitto è situata sulle curve tortuose del Nilo, si estende lungo il Nilo per 2 km. 

I luoghi più importanti da visitare ad Assuan:

  • Il villaggio nubiano

Diverse sono le escursioni per esplorare le strade colorate dei villaggi nubiani. Non esitare un secondo, questa è una delle 

Il Tempio di Philae, la perla del Nilo, è il tempio dedicato al culto della dea Iside ed è certamente merita una visita. Il tempio viene salvato dal fondo dell'acqua, dopo essere stato allagato dalla diga di Assuan. Oggi il tempio appare quasi intatto sull'isola Agilica nel mezzo del Nilo.

  • L'Obelisco incompiuto

Come sarebbero riusciti a portare l'obelisco di oltre 30 metri di lunghezza e 1.000 tonnellate diritte? Questo è il mistero dell'Obelisco. Dovresti anche sapere che il granito di Assuan è molto particolare per via del suo colore rossastro e lo vedrai in molti templi in Egitto.

Questo è il gioiello della corona che tutti coloro che viaggiano in Egitto desiderano vedere, insieme alle piramidi di Giza. Più di tre ore per arrivarci e altrettante per tornare, ma Abu Simbel ne vale la pena.

la città di assuan, città egiziane

6- Sharm El Sheikh 

Questa magnifica città è il principale centro turistico della penisola del Sinai ed è considerata una delle migliori destinazioni subacquee del mondo. È famosa per i suoi siti di immersioni e snorkeling ed per questo è la scelta migliore per una vacanza in spiaggia dopo aver esplorato i principali siti storici della Terra dei Faraoni.

I luoghi più importanti da visitare ad Sharm el Sheikh:

  • Il Parco Nazionale di Ras Mohamed

Il Parco Nazionale di Ras Mohammed è circondata da alcuni dei siti di immersione più incredibili del mondo. Il parco è situato 38 chilometri a sud di Sharm ed ospita splendide spiagge con un eccellente snorkeling appena al largo.

Mentre le immersioni si concentrano sulle barriere coralline al largo, le gite di un giorno a terra a Ras Mohammed esplorano l'ambiente desertico della penisola e le sue spiagge con soste per nuotare e fare snorkeling lungo il percorso.

  • Fai snorkeling al largo spiaggia di Ras Um Sid 

Una delle migliori destinazioni per lo snorkeling di Sharm el-Sheikh è la spiaggia di Ras Um Sid, proprio all'estremità meridionale della città, vicino al faro.

  • Fare una gita di un giorno al Monastero di Santa Caterina

La principale destinazione storica della penisola del Sinai è il Monastero di Santa Caterina. Il Monastero si trova ai piedi del Monte Sinai, dove si dice che Mosè abbia ricevuto i Dieci Comandamenti.

sharm el sheikh, città in egitto

7- Il Fayoum

Il Fayoum è una delle destinazioni più ricche di biodiversità e paesaggi dell'Egitto ed è situata a 100 km a sud-ovest del Cairo. Il Fayoum è sempre stato un rifugio per i turisti locali provenienti da tutto il paese dato che è ricco di tesori antichi e annidato sul delta del Nilo, dove l'ecosistema è colorato e ricco.

I luoghi più importanti da visitare ad Al Fayoum:

  • Il tempio di Karanis 

I luoghi sacri di Karanis, nel nord-ovest di El Fayum sono situati a sud del delta del Nilo- costituivano due famosi templi, dedicati al dio coccodrillo.

  • L'area protetta del Lago di Qarun

Il lago rappresenta un importante sito archeologico al Fayoum. Questo lago è una zona umida di straordinaria importanza, che copre un'area di 230 chilometri quadrati e il cui scopo è la conservazione della fauna marina e terrestre. Si trova nella provincia del Fayum ed ha una profondità di poco più di quattro metri. 

  • Wadi El Rayan

Wadi El Rayan è una grande depressione situata a ovest di El Fayum che ospita un progetto idrologico dalla fine del XX secolo, dove l'acqua ora scorre per dare origine a due grandi laghi.

Non perdere tempo e prenota ora il tuo Viaggio in Egitto!

una barca sul fiume nilo, città egiziane

commenti dei clienti

Roberto conti

Roberto conti

E' stato il viaggio piu' bello in vita mia con "viaggio in Egitto",gentili ,preparati e professionali ,grazie di tutto

Angela russo

Angela russo

Il nostro viaggio non poteva essere migliore di quello abbiamo visto! l tutto e' andato benissimo grazie a viaggio in Egitto staff

Cristina d'angelo

Cristina d'angelo

Abbiamo prenotato la crociera sul Nilo che era bellissima,pulita,moderna ed i servizi sono ottimi! e la nostra guida e' stato bravissimo.Grazie

Paolo Rizzo

Paolo Rizzo

Ho acquistato un pacchetto Egitto e Giordania e siamo rimasti molto soddisfatti! sicuramente il nostro prossimo viaggio sara' con voi


Domande frequenti

Fare fotografie e' permesso nella maggior parte dei siti di interesse storico e dei musei, anche se in alcuni potrebbe esserVi richiesto un sovrapprezzo sul costo del biglietto per l'entrata se muniti di macchina fotografica. In alcuni musei, come il Museo Egizio, e altri siti di interesse turistico come la Valle dei Re a Luxor, tale attività' non e' permessa e ai visitatori viene richiesto di lasciare la macchina fotografica all'ingresso.

In molte aree turistiche egiziane tali raccomandazioni non sono necessarie; in località' meno turistiche si raccomanda invece un abbigliamento consono. Di fatto, le donne dovrebbero evitare un abbigliamento troppo succinto, collane appariscenti, tenere le spalle e le ginocchia coperte, durante le visite delle Moschee di consiglia di avere una sciarpa, e in alcune moschee alle donne sarà' chiesto di coprire la testa e magari anche le braccia e le gambe. Sia alle donne che agli uomini sarà' chiesto di togliersi le scarpe prima dell'ingresso.

Ci sono tutti i tipi di strutture in Egitto iniziando  dagli hotel di lusso al semplice ostello. I piu' belli alberghi delle catene internazionali, come Movenpick, Hilton, Four Season, Sofitel, eguagliano il livello delle strutture di lusso di tutto il mondo.

Ad un altro livello si collocano gli alberghi locali, per i quali e' possibile trovare vari livelli e stili, dal lusso al sobrio. Gli alberghi egiziani hanno una loro classificazione che li colloca genericamente in una scala a 5 stelle, differente da quella usata ovunque negli standard internazionali.

Non ci sono vaccinazioni obbligatorie ma  comunque e’ raccomandabile per gli anziani e per  i bambini piccoli il vaccino contro l'Epatite C, il Tifo ed il richiamo per il Tetano


Visualizza tutto