Vacanza in Egitto: consigli di viaggio da sapere

Un viaggio in Egitto dovrebbe essere il viaggio di una vita. C'è molto per coinvolgere tutti i tuoi sensi, dai maestosi monumenti antichi alle strade vivaci e alla vivace ed eclettica vita notturna.

Le Piramidi, Khan el-Khalili e la Grande Sfinge sono solo alcune delle attrazioni che ammerirai in Egitto. Ecco i migliori viaggio in egitto consigli che dovresti sapere prima di visitare l'Egitto

1- Ottenere il visto

Puoi ottenere un visto turistico rinnovabile per ingresso singolo all'arrivo per $ 25, valido per 30 giorni. Tuttavia, se ti mancano dei documenti o se c'è un problema con l'elaborazione del visto all'arrivo, è possibile che ti venga negato l'ingresso.

Se preferisci un visto per ingressi multipli, dovrai richiederlo in anticipo. Puoi richiedere un visto elettronico attraverso il portale ufficiale del governo prima di partire per evitare problemi di ingresso o ritardi. Il processo è semplice e puoi richiedere il tipo di visto di ingresso che preferisci.

2- Vaccinazioni

In realtà non c'è nulla di obbligatorio da considerare quando si pianifica un viaggio in Egitto. La cosa principale che devi sapere è che non c'è rischio di febbre gialla o malaria, quindi non avrai bisogno di quei iniezioni.

Prenota ora un Viaggio in Egitto con i migliori tour operator!


3- Rispetta i templi e i monumenti egizi

Quando sia la segnaletica che il personale indicano che le foto non sono consentite PER FAVORE, segui semplicemente le regole e non scattare foto in tali luoghi.

I dipinti sulle pareti di templi, tombe e statue dell'Egitto sono delicati e fotografarli, soprattutto usando un flash, attenua i colori dei dipinti, danneggiando manufatti che hanno più di 5.000 anni.

4- C'è altro da vedere oltre alle Piramidi

Ovviamente visiterai le Piramidi di Giza, ma l'Egitto offre molto di più da vedere e da fare. Al Cairo, il Museo Egizio presenta più di 120.000 reperti e la storica Cairo ospita antiche moschee, chiese, e magnifiche fontane. 

Luxor è un tesoro di antichità, quindi vorrai trascorrere un giorno o due visitando questa città, e non vorrai saltare Assuan, una città nel sud dell'Egitto e riconosciuta per i suoi spettacolari siti archeologici.

Non perdere l'occasione di fare una Crociera sul Nilo. Dai un'occhiata sulle offerte!


5- È meglio viaggiare con una guida turistica

Per un ulteriore livello di sicurezza e competenza, assumi una guida. Molti pacchetti turistici dell'Egitto forniscono una guida esperta, così puoi rilassarti e goderti il ​​viaggio senza doversi preoccupare di perdersi. Il tempo è meglio speso con un locale che conosce il paese così come la storia e la cultura.

6- Rispetta la cultura e vestiti in modo appropriato!

L'Egitto è un paese prevalentemente musulmano, quindi le donne dovrebbero essere preparate a vestirsi modestamente. Le donne non dovrebbero indossare top scollati, pantaloncini o gonne succinte. 

Le gonne alla caviglia, pantaloni, camicette di cotone e lino a maniche lunghe (con maniche arrotolabili) sarebbero meglio. 

Anche se il velo non è richiesto in Egitto come in altri paesi musulmani, porta una sciarpa per metterla durante le visite alle moschee. Le magliette e le camicie abbottonate funzionano bene per gli uomini.

Ti potrebbero interessare anche:

Come vestirsi in Egitto? La tua guida completa

Tempio di Abu simbel

Marsa Alam in Egitto


7- Non scattare foto alla gente del posto senza permesso.

Sebbene le persone in alcune parti dell'Egitto possano vestirsi in modo diverso rispetto agli occidentali, ciò non significa che sia consentito scattare foto senza permesso.

Tieni presente che potresti dover dare un consiglio per scattare una foto. Ancora più importante, in Egitto è severamente vietato scattare foto a personale militare o di polizia, edifici e veicoli.

8- Non è necessario evitare di visitare durante il Ramadan

L'Egitto è un paese a maggioranza musulmana, il che significa che molti cittadini osservano il Ramadan e digiunano durante il mese santo. Ma se visitrai il Paese durante il Ramadan e sentirai come se tutto fosse praticamente come al solito, specialmente per l'industria del turismo. 

Le attrazioni turistiche sono sempre aperte durante il Ramadan ed è improbabile che il tuo viaggio sia influenzato. Inoltre, la maggior parte dei posti non servirà alcolici durante il Ramadan.

Leggi anche: Si puo’ viaggiare in Egitto durante Ramadan?


9- Numeri di emergenza egiziana

L'Egitto è considerato sicuro da visitare, ma se affronti problemi che ritieni richiedano l'interferenza della polizia, cerca agenti di polizia con un distintivo della polizia turistica sulle spalle.

Sono dislocati in ogni destinazione turistica in Egitto e possono essere raggiunti anche componendo il 126 da qualsiasi numero di cellulare.

Suggerimento: Compri una carta SIM egiziana all'arrivo. Sono economici e renderanno i locali molto più facili per te.

Vodafone, Etisalat, Orange e WE sono i principali fornitori di servizi mobili in Egitto; puoi trovare i loro stand nella sala finale mentre esci dall'aeroporto internazionale del Cairo.

10- Preparati alle condizioni del deserto

Le temperature dell'Egitto possono salire alle 40 gradi, specialmente nei mesi di luglio e agosto. Se viaggi al di fuori dell'inverno, assicurati di mettere in valigia crema solare, un cappello a tesa larga, vestiti leggeri e un paio di occhiali da sole. 

È noto che agosto ha 13 ore di sole al giorno, quindi anticipa condizioni particolarmente calde e secche nelle città desertiche come Luxor e Assuan e porta sempre abbastanza acqua in bottiglia.

Prenota un tour di Cairo, Crociera e Mar Rosso qui!


11- Bere solo acqua in bottiglia

Non dovrebbe bere l'acqua del rubinetto in Egitto. Va bene per lavarsi i denti, ma non berlo. Soprattutto se hai uno stomaco sensibile. Acquista acqua in bottiglia. È facile da ottenere e costa solo 5 EGP per una bottiglia da 1 litro.

12- L'alcol è limitato

L'alcol è limitato ma non è illegale in Egitto. Molti ristoranti e caffè non lo offrono, ma troverai alcolici nei principali hotel e in vendita nei negozi di liquori.


13- Un viaggio in Egitto è conveniente

La quantità di denaro che spenderai in Egitto sarà inferiore a quella di molte altre destinazioni. Mentre il biglietto aereo sarà la parte più costosa del viaggio, le attrazioni, gli hotel, i ristoranti non sono costosi.

Quando inizi a esaminare i pacchetti di viaggio in Egitto, noterai come le spese maggiori saranno incluse nel prezzo del pacchetto.

14- La mancia è essenziale

Mentre dare la mancia o "baksheesh" è consuetudine in molte aree del mondo, in Egitto la gente del posto fa affidamento sulle mance per guadagnarsi da vivere.

Aspettati di dare la mancia a qualsiasi membro del personale dell'hotel che ti assiste, la cameriera, i camerieri e le cameriere, gli autisti e le guide.


15- Gli egiziani sono persone ospitali

Troverai il calore e la cordialità degli egiziani. La cultura mediorientale è ampiamente conosciuta per la sua ospitalità e quando visiti l'Egitto, sarai testimone di quella gentilezza.

16- Prova i cibi egiziani

Durante il tuo viaggio in Egitto, Assicurati di provare i cibi egiziani più famose e certamente più buoni. I piatti egiziani più gustosi sono:

Mahshi: foglie di vite ripiene, cavolo cappuccio, melanzane, peperoni e zucchine

Fiteer Baladi: pasta fillo egiziana con salse dolci e salate

Hawawshi: sandwich di carne macinata al forno

Shawerma: scaglie di carne con salsa all'aglio

Koshary: un mix di riso e pasta con salsa rossa piccante (popolare tra i vegani)

Falafel: quelli egiziani sono molto verdi e croccanti (il miglior falafel che tu abbia mai assaggiato!)

Foule: Fave con verdure, cumino e olio

Roz bel Laban: budino di riso alla crema egiziana (da provare con gelato o panna fresca)

Om Ali: budino di pane egiziano con noci e uvetta

Leggi anche La Cucina Egiziana: 5 piatti da provare


Dopo aver conosciuto i cosigli di viaggio in Egitto, non perdere tempo per scoprire la terra dei Faraoni e Prenota ora!

commenti dei clienti


Domande frequenti

Fare fotografie e' permesso nella maggior parte dei siti di interesse storico e dei musei, anche se in alcuni potrebbe esserVi richiesto un sovrapprezzo sul costo del biglietto per l'entrata se muniti di macchina fotografica. In alcuni musei, come il Museo Egizio, e altri siti di interesse turistico come la Valle dei Re a Luxor, tale attività' non e' permessa e ai visitatori viene richiesto di lasciare la macchina fotografica all'ingresso.

In molte aree turistiche egiziane tali raccomandazioni non sono necessarie; in località' meno turistiche si raccomanda invece un abbigliamento consono. Di fatto, le donne dovrebbero evitare un abbigliamento troppo succinto, collane appariscenti, tenere le spalle e le ginocchia coperte, durante le visite delle Moschee di consiglia di avere una sciarpa, e in alcune moschee alle donne sarà' chiesto di coprire la testa e magari anche le braccia e le gambe. Sia alle donne che agli uomini sarà' chiesto di togliersi le scarpe prima dell'ingresso.

Ci sono tutti i tipi di strutture in Egitto iniziando  dagli hotel di lusso al semplice ostello. I piu' belli alberghi delle catene internazionali, come Movenpick, Hilton, Four Season, Sofitel, eguagliano il livello delle strutture di lusso di tutto il mondo.

Ad un altro livello si collocano gli alberghi locali, per i quali e' possibile trovare vari livelli e stili, dal lusso al sobrio. Gli alberghi egiziani hanno una loro classificazione che li colloca genericamente in una scala a 5 stelle, differente da quella usata ovunque negli standard internazionali.

Non ci sono vaccinazioni obbligatorie ma  comunque e’ raccomandabile per gli anziani e per  i bambini piccoli il vaccino contro l'Epatite C, il Tifo ed il richiamo per il Tetano


Visualizza tutto