Le migliori 10 cose da fare a Sharm el Sheikh

Una delle località turistiche balneari più famose dell'Egitto

Se ti stai chiedendo sulle cose da fare a Sharm el Sheikh, in questo blog troverai una risposta dettagliata. Fino al 1968, Sharm El-Sheikh era solo una tranquilla comunità di pescatori, ma negli ultimi anni è diventata una delle località turistiche balneari più famose dell'Egitto, con visitatori provenienti da tutto il mondo.

Sharm el-Sheikh è il principale centro turistico della penisola del Sinai ed una delle migliori destinazioni subacquee del mondo a causa delle sue meraviglie sottomarine e l'affascinante vita marina. Questa destinazione è anche una delle migliori destinazioni dell'Egitto se vuoi semplicemente rilassarti sulla spiaggia. I non subacquei troveranno molte cose da fare a terra, dato che Sharm è una gita di un giorno da molte delle attrazioni storiche e naturali della penisola del Sinai.

Le attrazioni turistiche subacquee del Mar Rosso sono state - in particolare le acque del Parco Marino di Ras Mohammed - a mettere "Sharm el Sheikh" in primo luogo del turismo del Sinai. Per chiunque pianifichi una vacanza subacquea in Egitto , questo è uno dei posti migliori da visitare nel paese. Sharm el Sheikh è particolarmente apprezzato anche per le vacanze in famiglia grazie alle eccellenti strutture offerte. 

Che tu sia qui per la sabbia o per la vita marina, Sharm el-Sheikh è un'ottima scelta per una vacanza in spiaggia dopo aver esplorato le attrazioni ed i templi al Cairo, Luxor e Assuan.

Continua a leggere l'articolo prima di organizzare il tuo viaggio per sapere le miglior  cose da fare e le miglior  cose da vedere a Sharm el Sheik.

1- Visita il Parco Nazionale di Ras Muhammad

2- Prendi il sole a Naama Bay

3- Gita di un giorno al Monastero di Santa Caterina

4- Fai snorkeling alla spiaggia di Ras Um Sid

5- Fai acquisti a Sharm Old Market

6- Ammira il Canyon Colorato

7- La Cattedrale Celeste

8- Fai snorkeling o immersioni nel Blue Hole

9- La Riserva di Nabq

10- Trascorri una giornata a Dahab

il Parco Nazionale di Ras Muhammad cosa fare a sharm el sheikh

Cose da fare a Sharm el Sheikh: 1- Visita il Parco Nazionale di Ras Muhammad

Situata sulla punta meridionale del Sinai, questa riserva naturale si estende in lungo e in largo. Ti innamorerai perdutamente di questo luogo nel momento in cui arrivi qui, con i suoi deserti incontaminati, le spiagge di sabbia bianca e i siti di immersione e snorkeling. 

Il Parco Nazionale di Ras Mohammed ospita le migliori immersioni di Sharm el Sheikh, in particolare Shark Reef, Yolanda Reef e Jackfish Alley arricchiti da 1.000 specie di pesci, 150 diversi crostacei e famiglie di tartarughe che si trovano sotto la superficie. Il Parco Nazionale di Ras Mohammed è davvero una delle cose da vedere a Sharm el Sheikh.

Vorresti trascorrere una Vacanza a Sharm el Sheikh? Dai un'occhiata sulla nostra offerta imperdibile

un uomo al Parco Nazionale di Ras Muhammad cosa fare a sharm el sheikh

Cose da fare a Sharm el Sheikh: 2- Prendi il sole a Naama Bay

Naama Bay è l'epicentro della vita di Sharm el-Sheikh, circondata da una spiaggia di sabbia bianca e palme ondeggianti. È una distesa naturale di una baia della penisola del Sinai, dove, oltre alle immersioni, le opportunità per lo snorkeling sono abbondanti. Ci sono anche molti ristoranti, caffè e negozi di souvenir se non ti piace molto la sabbia, ma Naama Bay è davvero tutta incentrata sulla spiaggia.

 Per coloro che cercano una vacanza piena di prendere il sole, Naama Bay è una delle migliori scelte dell'Egitto. L'intera area della spiaggia dispone di strutture eccellenti, tra cui ampi ombrelloni e lettini, e le caffetterie sulla spiaggia significano che non devi nemmeno spostarti dalla tua zona di beatitudine sabbiosa tutto il giorno.

 Si noti che l'intera distesa della spiaggia qui è sezionata in aree separate di proprietà e gestite dagli hotel, con accesso gratuito per gli ospiti del resort. Quando scegli il tuo alloggio a Naama Bay, soprattutto se non è di fronte al mare, controlla sempre quale accesso alla spiaggia fornisca.

Prenota ora un viaggio di Cairo e Crociera sul Nilo!

cosa fare a sharm el sheilh, visitare naama bay

Cose da fare a Sharm el Sheikh: 3- Gita di un giorno al Monastero di Santa Caterina

Visitare il Monastero di Santa Caterina è una meta da non perdere durante una vacanza a Sharm. Il Monastero si trova ai piedi del Monte Sinai, dove si dice che Mosè abbia ricevuto i Dieci Comandamenti. Questo autentico monastero costituisce la principale destinazione storica della penisola del Sinai.

Il monastero è anche uno dei più antichi monasteri attivi al mondo ed ospita il famoso "roveto ardente" dell'Antico Testamento, oltre a un museo che espone parte della scintillante collezione del monastero di icone religiose e manoscritti antichi che sono venerati come uno dei migliori al mondo.

Il monastero si trova a 209 chilometri a nord-ovest di Sharm el-Sheikh, all'interno dell'arido interno montuoso del Sinai. I tour di gruppo da Sharm sono offerti sia come viaggi notturni, inclusa l'escursione sul Monte Sinai per l'alba, sia come partenze mattutine per visitare semplicemente il monastero.

il Monastero di Santa Caterina

Cose da fare a Sharm el Sheikh: 4- Fai snorkeling alla spiaggia di Ras Um Sid 

Una delle migliori destinazioni per lo snorkeling di Sharm el-Sheikh è la spiaggia di Ras Um Sid, che si trova proprio all'estremità meridionale della città, vicino al faro. Qui, puoi rilassarti sulla spiaggia, o fai snorkeling dove un'eccellente barriera corallina si trova appena al largo ed è così facilmente accessibile dai non subacquei.

La spiaggia di Ras Um Sid, più lontano dalla sabbia, è perfetto per le prime incursioni nelle immersioni ed è utilizzato come un sito di prova da molti operatori subacquei locali. Se sei qui solo per lo snorkeling, c'è ancora molta varietà di pesci della barriera corallina da vedere più vicino alla riva.

Leggi anche: 

Cose da fare a Sharm el Sheikh, Fai snorkeling alla spiaggia di Ras Um Sid

Cose da fare a Sharm el Sheikh: 5- Fai acquisti a Sharm Old Market

Sharm Old Market (noto anche come Sharm al-Maya) è l'area del suq (bazar) della città, dove si possono trovare in abbondanza lampade arabe scintillanti, tradizionali narghilè e oggetti in legno incisi. Questo mercato rappresenta una delle località turistiche da scoprire a Sharm. È meglio venire al mercato al tramonto o più tardi, quando il caldo della giornata si è dissipato e puoi fare acquisti e girare in tutta comodità. 

La zona è anche piena di ristoranti e caffè economici e allegri, quindi è un buon posto dove puoi passare l'intera serata. Questa è una delle migliori zone di Sharm el-Sheikh per cercare la classica cucina egiziana, poiché i ristoranti delle zone del resort si concentrano sui piatti più internazionali. Dirigiti qui per la tradizionale vita in un bar con tanto di narghilè e il caffè arabo. Ai margini dell'area del mercato si trova la nuova moschea Al-Sahaba con un'imponente facciata che raccoglie influenze dagli stili fatimide, mamelucco e ottomano. Non perdere l'occasione di fare una foto lì per pubblicarla su instagram

Fai acquisti a Sharm Old Market

Cose da vedere a Sharm el Sheik: 6- Ammira il Canyon Colorato

Le vorticose formazioni rocciose ricche di minerali del Canyon colorato, giustamente chiamato, sono delle principali attrazioni naturali fuori dall'acqua del Sinai. Il canyon, 177 chilometri a nord di Sharm el-Sheikh, è un vivace esempio sulla bellezza naturale del deserto del Sinai, scavata da millenni del vento e dell'acqua che tagliano la roccia. Ci sono molte opportunità per i visitatori di arrampicarsi lungo il sentiero del canyon che accede all'interno a strisce rosa della parete rocciosa.

Per gli amanti della natura, questa è una delle cose da vedere a Sharm el Sheikh, ed esplorare i pinnacoli e i massi dalla forma bizzarra, che sono stati spazzolati con luccicanti sfumature rosse e arancioni. Questo luogo affascinante offre alcune fantastiche opportunità fotografiche. Se vuoi fare una visita divertente e memorabile al Canyon colorato, indossa scarpe comode da passeggio, e porta con te molta acqua.

Goditi un Viaggio in Egitto memorabile cliccando qui!

il Canyon Colorato è tra le cose da vedere a sharm el sheik

Cose da vedere a Sharm el Sheik: 7- La Cattedrale Celeste

I copti sono i cristiani ortodossi d'Egitto, che comprendono più o meno il 10% della popolazione della nazione, anche se almeno un milione di credenti in più sono sparsi per il mondo. La fede fa risalire le sue origini intorno alla metà del I secolo a.C., dopo che Marco evangelista visitò l'Egitto.

La Chiesa celeste ( oppure la Cattedrale di Heavenly come è conosciuta ) è la chiesa copta più nuova e più grande a Sharm, completata nel 2010. Sarai commosso dagli intricati affreschi biblici e se allunghi il collo abbastanza, vedrai l'Apocalisse di San Giovanni Apostolo, un'opera d'arte in alto nel soffitto.

La Cattedrale Celeste a sharm el sheik

Cose da fare a Sharm el Sheikh : 8- Fai snorkeling o immersioni nel Blue Hole

Il sito di immersione più famoso del Sinai è il Blue Hole, appena a nord di Dahab e 100 chilometri a nord di Sharm el-Sheikh. I subacquei esperti, alla ricerca di una delle migliori esperienze subacquee della loro vita, vengono a questo sito di immersione più famoso dell'Egitto, il Blue Hole. Considerato una dolina sottomarina, con una profondità massima che supera i 100 metri, il Blue Hole non è un'esperienza subacquea per principianti e richiede i massimi livelli di sicurezza e abilità subacquee. 

Nonostante la reputazione di pericolo del sito, i subacquei che rimangono entro limiti ragionevoli sono perfettamente al sicuro qui, e la vita marina e gli incredibili panorami di un blu etereo sottostante rendono questa immersione incredibilmente bella. Poiché il Blue Hole è accessibile dalla riva con, moltissimi pesci da vedere svolazzare vicino alla superficie se non hai voglia di dirigerti verso le profondità.

 Offerte speciale di Vacanza in Egitto!

Blue Hole a sharm el sheikh

Cose da vedere a Sharm el Sheik: 9- La Riserva di Nabq

Il Protettorato di Nabq è un paesaggio costiero desertico di arida bellezza e sede della foresta di mangrovie più a nord del mondo, situata appena a nord di Sharm el-Sheikh (a circa 20 chilometri dalla zona centrale di Naama Bay).

Il paesaggio qui all'interno di questa riserva naturale è una vista di dune di sabbia, spiagge solitarie e cespugli di arak, ed è uno dei più importanti siti naturali protetti dell'Egitto, con un'enorme quantità di avifauna, oltre a gazzelle e stambecchi endemici. Per gli amanti dello snorkeling, le spiagge qui offrono barriere coralline incontaminate facilmente accessibili dalla riva, mentre c'è anche una buona zona per escursioni a piedi e in bicicletta.

La Riserva di Nabq a sharm el sheikh

Cose da fare a Sharm el Sheikh: 10- Trascorri una giornata a Dahab

Dahab, 90 chilometri a nord di Sharm el-Sheikh, è la località balneare per chi preferisce il relax. La costa rocciosa qui è piana dei caffè ed i ristoranti all'aperto, mentre un piccolo quartiere dello shopping si snoda fino all'autostrada principale in un miscuglio di negozi di souvenir.

Ci sono alcune eccellenti immersioni e snorkeling qui, con quasi tutti i siti di immersione locali accessibili dalla riva, e la maggior parte delle persone che scelgono di stabilirsi a Dahab sono qui per una vacanza incentrata sulle immersioni. L'atmosfera rilassata di Dahab, tuttavia, è perfetta anche per una giornata fuori da Sharm el-Sheikh.


Prenota ora un tour completo di Cairo, Crociera e Sharm per ammirare la bellezza straordinaria dell'Egitto.


la città di Dahab in Egitto

commenti dei clienti

Roberto conti

Roberto conti

E' stato il viaggio piu' bello in vita mia con "viaggio in Egitto",gentili ,preparati e professionali ,grazie di tutto

Angela russo

Angela russo

Il nostro viaggio non poteva essere migliore di quello abbiamo visto! l tutto e' andato benissimo grazie a viaggio in Egitto staff

Cristina d'angelo

Cristina d'angelo

Abbiamo prenotato la crociera sul Nilo che era bellissima,pulita,moderna ed i servizi sono ottimi! e la nostra guida e' stato bravissimo.Grazie

Paolo Rizzo

Paolo Rizzo

Ho acquistato un pacchetto Egitto e Giordania e siamo rimasti molto soddisfatti! sicuramente il nostro prossimo viaggio sara' con voi


Domande frequenti

Fare fotografie e' permesso nella maggior parte dei siti di interesse storico e dei musei, anche se in alcuni potrebbe esserVi richiesto un sovrapprezzo sul costo del biglietto per l'entrata se muniti di macchina fotografica. In alcuni musei, come il Museo Egizio, e altri siti di interesse turistico come la Valle dei Re a Luxor, tale attività' non e' permessa e ai visitatori viene richiesto di lasciare la macchina fotografica all'ingresso.

In molte aree turistiche egiziane tali raccomandazioni non sono necessarie; in località' meno turistiche si raccomanda invece un abbigliamento consono. Di fatto, le donne dovrebbero evitare un abbigliamento troppo succinto, collane appariscenti, tenere le spalle e le ginocchia coperte, durante le visite delle Moschee di consiglia di avere una sciarpa, e in alcune moschee alle donne sarà' chiesto di coprire la testa e magari anche le braccia e le gambe. Sia alle donne che agli uomini sarà' chiesto di togliersi le scarpe prima dell'ingresso.

Ci sono tutti i tipi di strutture in Egitto iniziando  dagli hotel di lusso al semplice ostello. I piu' belli alberghi delle catene internazionali, come Movenpick, Hilton, Four Season, Sofitel, eguagliano il livello delle strutture di lusso di tutto il mondo.

Ad un altro livello si collocano gli alberghi locali, per i quali e' possibile trovare vari livelli e stili, dal lusso al sobrio. Gli alberghi egiziani hanno una loro classificazione che li colloca genericamente in una scala a 5 stelle, differente da quella usata ovunque negli standard internazionali.

Non ci sono vaccinazioni obbligatorie ma  comunque e’ raccomandabile per gli anziani e per  i bambini piccoli il vaccino contro l'Epatite C, il Tifo ed il richiamo per il Tetano


Visualizza tutto