informazioni@viaggioinegitto.com

Quali documenti servono per viaggiare in Egitto?

Indice dei contenuti:

1- Come si ottiene il visto turistico per l’ingresso in Egitto?

Per un viaggio in Egitto i documenti come il passaporto o la carta d’identità elettronica sono sufficienti! Ci sono solo alcuni ulteriori dettagli da conoscere prima di prenotare una indimenticabile vacanza in Egitto, che sia a Sharm el Sheikh, Marsa Alam, oppure in una delle imperdibili mete di interesse archeologico come Luxor e Assuan.

Ti spieghiamo noi quali sono i documenti necessari e le cose da portare con sè, tu compila il modulo prenota ora nella massima tranquillità!

  • Ottenere il visto in aeroporto è molto semplice, basterà presentarsi dopo lo sbarco allo sportello bancario presente prima dello sportello delle autorità egiziane per il controllo passaporti.
  • Richiedere un visto online precedentemente alla partenza è una procedura altrettanto facile e permette di risparmiare un pò di tempo in aeroporto. Si raccomanda di fare riferimento sempre e solo al sito ufficiale del governo egiziano, per il rilascio online del visto di ingresso turistico nel paese, per non incorrere in brutte sorprese.

Ci sono due modi entrambi molto semplici per ottenere un visto turistico per l’Egitto. Direttamente in aeroporto per i turisti di nazionalità italiana, oppure in anticipo online prima della partenza dall’Italia. 

Acquistare un visto turistico del valore di circa 25 euro a persona è semplicissimo, e si può pagare in euro. Il visto è adesivo e le autorità di frontiera lo applicano sul passaporto una volta accertata l’identità del viaggiatore.

Noi, come tuo tour operator di fiducia, su tua richiesta possiamo in ogni caso fornirti assistenza con le procedure di ottenimento visto in aeroporto, al tuo arrivo in Egitto, se lo desideri.

Prenota ora il tuo meravigliosi Vaiggio in Egitto!


2- Quanti documenti servono per ottenere il visto turistico?

Per entrare in Egitto come turisti basta un passaporto con una validità residua di almeno 6 mesi dalla data di arrivo nel paese, oppure una carta d’identità elettronica.

Per i viaggiatori che entrano in Egitto con la carta d’identità elettronica valida per l’espatrio al posto del passaporto, è necessario arrivare in aeroporto con 2 fototessere e una fotocopia del documento per ottenere il visto.

Senza le fototessere è possibile che le autorità di frontiera non rilasciano il visto e quindi non consentano l’ingresso nel paese. Nel caso di ingresso con carta di identità elettronica, il visto non potrà essere incollato ma sarà dato su un foglio a parte da conservare con cura insieme al proprio documento d’identità per tutta la durata del viaggio.

Leggi anche: L'Oasi del Fayum in Egitto


3- Alcune specifiche importanti

Per i viaggiatori che intendano entrare in Egitto con la carta d’identità elettronica con certificato di proroga mediante cedolino cartaceo, le autorità egiziane potrebbero negare l’ingresso nel paese.

Allo stesso modo per carta d’identità rinnovata mediante timbro sul retro del documento. Presentare questo tipo di documenti rappresenta un rischio di vedersi negato il visto di ingresso nel paese da parte delle autorità di frontiera.

Per i viaggiatori minorenni sussistono le stesse regole e specifiche valide per i viaggiatori adulti riguardo alla documentazione necessaria per richiedere visto di ingresso in Egitto. 

Non viene accettato dalle autorità il certificato di nascita con foto vidimato dalla Questura in alternativa agli altri documenti di identità 


4- Posso prolungare il mio soggiorno in Egitto oltre la scadenza del visto?

Il visto turistico ottenuto al momento del proprio ingresso in Egitto ha validità di 30 giorni. Le autorità accordano un periodo di ulteriori 14 giorni di grazia, oltre i quali se non si rinnova il proprio visto si incorre in una contravvenzione una volta in aeroporto per uscire dal paese.

Chi desidera prolungare l’estensione del visto turistico deve recarsi in un ufficio passaporti delle autorità governative egiziane e fare richiesta. Rivolgiti per assistenza e informazioni al tuo tour operator di fiducia, ti seguiremo durante tutta la procedura nel caso desiderassi prolungare il tuo soggiorno in Egitto. 


5- Tre tipi di visto che si possono ottenere per l’Egitto

  • Il normale visto di ingresso turistico nel paese con validità di un mese dalla data d’arrivo in Egitto, rilasciato a qualsiasi cittadino non egiziano dalle autorità aeroportuali
  • Il visto di transito: questa tipologia viene rilasciata a qualsiasi cittadino non egiziano che entri in Egitto per un periodo breve di tempo per motivi di solo transito
  • Il visto turistico è valido fino a tre mesi e con permesso di ingresso singolo o plurimo. Questa tipologia è acquistabile da parte dei cittadini non egiziani in ambasciata o in consolato egiziano nel loro paese prima della partenza per l’Egitto.

Ci sono tre diverse tipologie di visto se stai per entrare nel paese anche solo di passaggio verso altre destinazioni, eccole qua:


6- Aree che richiedono visti speciali

Per l’ingresso nel Sinai è richiesto un visto di ingresso nella regione che è a parte e non è compreso dall’ottenimento di un visto per l’Egitto.

Puoi rivolgerti a noi come tuo tour operator di fiducia nel caso in cui la tua vacanza in Egitto comprenda una tappa nel Sinai, e sapremo fornirti tutta l’assistenza necessaria  e le informazioni corrette. Se con il visto per il Sinai vorrai poi visitare altre zone dell’Egitto come il CairoLuxor, Marsa Matruh etc è necessario richiedere un altro visto per l’Egitto una volta sbarcati all’aeroporto di arrivo in Egitto.

Se hai scelto uno dei nostri fantastici pacchetti che comprendono tappe in più paesi oltre all’Egitto (Giordania, Turchia, Emirati etc), rivolgiti a noi per sapere informazioni dettagliate sui documenti di viaggio necessari

Dai un'occhiata sulle offerte di crociera sul Nilo!

un'aereo vola sopra le piramidi egitto

7- Alcuni consigli utili

Abbiamo pensato che sia utile riportare qualche consiglio che possa esserti utile e rendere la tua vacanza in Egitto davvero spensierata e senza alcuna preoccupazione!

Se viaggi con il passaporto, assicurati che esso abbia almeno una pagina libera per consentire alle autorità aeroportuali di applicare l’adesivo del visto.

Se viaggi con carta d’identità elettronica, assicurati di procurarti le due fototessere necessarie per la richiesta del visto prima del tuo arrivo in aeroporto in Egitto

E’ una buona abitudine portare con sé una fotocopia dei propri documenti, utile in caso di smarrimento di questi ultimi

Al momento (2022) per l’ingresso nel paese non è richiesta alcuna vaccinazione, è bene tenersi sempre aggiornati riguardo alla documentazione richiesta dal paese in cui viaggiamo, facendo riferimento al sito Viaggiare Sicuri del Ministero degli Esteri.

E’ buona norma ovviamente rispettare alcune regole di comportamento e abbigliamento nel paese che stiamo visitando, evitando abiti troppo succinti sia per gli uomini che per le donne se si intende far visita a luoghi sacri. 

Per ogni consiglio, spiegazione o informazione il tuo Tour operator è a tua completa disposizione e potrai fare riferimento a noi in ogni momento.

Una volta pronti i documenti per Egitto, non ti resta che goderti la tua indimenticabile vacanza, all’insegna della spensieratezza e della scoperta, in una terra magica come l’Egitto. Compila ora il modulo!


commenti dei clienti

RECENSIONI DI VIAGGIATORI VERI Oltre 799 recensioni a 5 stelle su TripAdvisor! TripAdvisor!
  • Nate
    Nate
    La vacanza è stata organizzata molto bene, le persone che ci Hanno accolte sono state puntuali ad accoglierci. Grazie Viaggio in Egitto.
  • Daniela Guerra
    Daniela Guerra
    Siamo sempre stati seguiti ed accontentati in tutto. Gli operatori erano sempre puntuali e gli hotel e la nave erano ottimi. Un viaggio che consiglio
  • Riccardo
    Riccardo
    Abbiamo fatto un viaggio meraviglioso, 3 giorni al Cairo e 4 giorni crociera sul Nilo. Tutto è perfettamente organizzato da Viaggio in Egitto.
  • Silvana
    Silvana
    In 10 giorni abbiamo visitato in modo eccellente e super organizzato nei dettagli tutto l'Egitto. Un viaggio super consigliato con Sahara Travel.


Domande frequenti

Fare fotografie e' permesso nella maggior parte dei siti di interesse storico e dei musei, anche se in alcuni potrebbe esserVi richiesto un sovrapprezzo sul costo del biglietto per l'entrata se muniti di macchina fotografica. In alcuni musei, come il Museo Egizio, e altri siti di interesse turistico come la Valle dei Re a Luxor, tale attività' non e' permessa e ai visitatori viene richiesto di lasciare la macchina fotografica all'ingresso.

In molte aree turistiche egiziane tali raccomandazioni non sono necessarie; in località' meno turistiche si raccomanda invece un abbigliamento consono. Di fatto, le donne dovrebbero evitare un abbigliamento troppo succinto, collane appariscenti, tenere le spalle e le ginocchia coperte, durante le visite delle Moschee di consiglia di avere una sciarpa, e in alcune moschee alle donne sarà' chiesto di coprire la testa e magari anche le braccia e le gambe. Sia alle donne che agli uomini sarà' chiesto di togliersi le scarpe prima dell'ingresso.

Ci sono tutti i tipi di strutture in Egitto iniziando  dagli hotel di lusso al semplice ostello. I piu' belli alberghi delle catene internazionali, come Movenpick, Hilton, Four Season, Sofitel, eguagliano il livello delle strutture di lusso di tutto il mondo.

Ad un altro livello si collocano gli alberghi locali, per i quali e' possibile trovare vari livelli e stili, dal lusso al sobrio. Gli alberghi egiziani hanno una loro classificazione che li colloca genericamente in una scala a 5 stelle, differente da quella usata ovunque negli standard internazionali.

Non ci sono vaccinazioni obbligatorie ma  comunque e’ raccomandabile per gli anziani e per  i bambini piccoli il vaccino contro l'Epatite C, il Tifo ed il richiamo per il Tetano


Visualizza tutto