Safaga in Egitto

Se il tuo viaggio include una crociera sul Mar Rosso verso le città del Sud Egitto di Luxor e Assuan, l’itinerario della tua crociera potrebbe portarti a visitare la piccola città di Safaga sul Mar Rosso. Leggi ora tutte le sue caratteristiche particolari perché vale assolutamente la pena di visitarla!

Prenota subito il tuo viaggio in Egitto!

porti sul mar rosso, una donna sulla spiaggia di mar rosso

Dove si trova Safaga sul Mar Rosso?

Il porto di Safaga è uno snodo portuale cruciale del Mar Rosso. Per secoli è stato anche uno dei porti sul Mar Rosso dal quale partono oggi i traghetti verso il porto saudita di Dubai, dove sbarcano i pellegrini diretti alla Mecca per il rito del pellegrinaggio islamico. Il complesso portuale di Safaga si trova 10 km a Sud della cittadina, che a sua volta dista soli 53 Km da Hurghada, ed è collegata attraverso il deserto da una strada a scorrimento veloce di 164 Km con la grande città e capoluogo di Qena. 

Prenota la tua vacanza sul Mar Rosso!

porti sul mar rosso, un uomo fa lo snorkling

Perchè scegliere il porto di Safaga?

Chi intende fare un viaggio in Egitto si domanderà perché mai visitare una piccola e sconosciuta ai turisti città di mare. In realtà, il porto di Safaga è l’unico dei porti sul Mar Rosso che garantisce un accesso diretto alle due leggendarie città faraoniche di Luxor e Assuan.

Se le due perle del Sud Egitto non sono comprese dal tuo itinerario di viaggio, assicurati una tappa proprio lì, perché queste sono realmente mete imperdibili in Egitto:

  • Luxor è considerata il vero e proprio museo a cielo aperto più grande del mondo per la sua straordinaria Valle dei Re, che preserva tombe e sepolture faraoniche antiche di oltre 4000 anni praticamente intatte in tutto il loro splendore grazie alle sabbie calde del deserto che hanno per secoli ricoperto questi tesori dell’antico Egitto, tra cui il tempio di Karnak e il tempio di Hatshepsut.
  • Assuan, oltre a possedere bellissimi templi faraonici da visitare nelle sue vicinanze, offre lo spettacolo della grande diga, e la particolare cultura nubiana che a queste latitudini è tutta da esplorare. L’ambiente naturale florido e lussureggiante vi offre una cornice bellissima per visitare questa parte meravigliosa dell’Egitto.

Con una escursione giornaliera sia Luxor che Assuan sono visitabili dal porto di Safaga! Il porto crocieristico di Safaga è sicuramente il terminal più adatto per le crociere che includono tappe di visita ai siti di Luxor e Assuan, nominati patrimonio mondiale dell’umanità dall’UNESCO.

Con un tragitto di un’ora in auto verso Nord è possibile anche raggiungere la località balneare turistica di Hurghada.

Personalizza la nostra offerta luxor e mare !

porti sul Mar Rosso, una donna a Luxor

In crociera a Safaga

La cittadina di Safaga è sicuramente un vivace sbocco portuale sul Mar Rosso, semisconosciuto dai turisti perché non fa parte delle mete turistiche mainstream.

Tuttavia, mentre la maggior parte dei viaggiatori si trova a visitarla di passaggio verso altre mete, ci sono anche degli appassionati e sportivi che si godono tutte le caratteristiche uniche di questo piccolo tesoro tra i porti del Mar Rosso.

A Safaga infatti, la balneazione è meravigliosa, grazie alle acque cristalline del Mar Rosso e alla barriera corallina che anche qui, al largo del porto, offre uno straordinario spettacolo della natura. Per gli appassionati di sport acquatici Safaga è un vero paradiso.

Prenota il tuo posto a bordo di una crociera sul Nilo!

porti sul Mar Rosso, una donna a bordo di una crociera sul Nilo

Come raggiungere Luxor dal porto di Safaga

Di solito i visitatori di Safaga raggiungono la piccola città portuale durante una crociera sul Mar Rosso. La distanza tra Safaga e Luxor è infatti di circa 240 chilometri, che solitamente vengono coperti in 3 ore circa dai minibus e auto private che trasportano i turisti in visita.

Tutte le escursioni verso Luxor e Assuan da Safaga includono il viaggio di andata e ritorno al porto con veicoli d’agenzia, di solito un’auto privata, in quanto il trasporto pubblico locale è impraticabile per i flussi turistici.

Dai un'occhiata alle nostre crociere sul Nilo!

porti sul Mar Rosso, una donna bellissima a bordo di una crociera

Safaga porto turistico e mercantile

L’attività principale di Safaga non è il turismo, ma l’esportazione di fosfati e altre materie prime, che ha una storia veramente lunga risalente all’epoca della dominazione romana. La piccola città portuale fu infatti fondata tra 282 a.C e 268 a.C dalla dinastia tolomea egizia.

Il faraone di origine greca Tolomeo il Filadelfo la chiamò in origine Filotera, in onore della sorella omonima, morta in giovane età. Alla sua precoce morte, il fratello sovrano, oltre a dedicarle il nome di questo porto, le istituì un tempio nell’entroterra all’interno del quale la giovane nobile venne deificata e venerata.

Dal momento della sua fondazione Safaga è sempre stata uno sbocco mercantile molto importante sul Mar Rosso. 

La maggior parte delle guide turistiche possono consigliare anche Safaga per le proprietà benefiche delle sue acque sorgive, molto salate e ottime, secondo molte ricerche mediche autorevoli, per la cura di malattie come l’artrite, ma anche malattie della pelle e psoriasi. Il clima è tipicamente desertico, secco e generalmente caldo.

porti sul mar rosso, una coppia sulla spiaggia sul mar rosso

Molte attività a Safaga 

L’ambiente naturale lussureggiante e rilassante rendono la cittadina particolarmente invitante per i turisti, che qui possono praticare vari sport tra cui lo snorkeling e le immersioni.

La fauna acquatica di Safaga è infatti una vera e propria attrattiva, con specie tropicali e uniche del Mar Rosso, che si possono ammirare anche con una escursione in barca panoramica: grazie al fondo trasparente della barca, potrai ammirare tutta la bellezza delle specie marine rimanendo all’asciutto!

Altri sport acquatici come il kitesurf e il windsurf sono praticabili a Safaga in tutta tranquillità, e questo è assicurato dal fatto che nel 1993 i Campionati Mondiali di windsurf sono stati svolti proprio a Safaga.

Per chi invece preferisce la montagna al mare, c’è la possibilità di fare un’avventurosa escursione al Monte Claudianus con le sue rovine romane, a circa 40 km da Safaga. Qua i romani estraevano la pietra che utilizzavano per costruire indistruttibili edifici pubblici: la granodiorite.

porti sul Mar Rosso, una donna pratica attività a safaga

Durante la tua crociera sul Mar Rosso, non puoi farti scappare una visita ai siti archeologici di Luxor e Assuan, ma anche il Porto di Safaga offre numerose attrazioni come cittadina poco turistica ma davvero preziosa e tutta da scoprire! Prenota ora il tuo tour guidato!

Prenota il tuo pacchetto!

porti sul mar rosso, una bellissima donna a bel Mar Rosso

commenti dei clienti



Domande frequenti

Fare fotografie e' permesso nella maggior parte dei siti di interesse storico e dei musei, anche se in alcuni potrebbe esserVi richiesto un sovrapprezzo sul costo del biglietto per l'entrata se muniti di macchina fotografica. In alcuni musei, come il Museo Egizio, e altri siti di interesse turistico come la Valle dei Re a Luxor, tale attività' non e' permessa e ai visitatori viene richiesto di lasciare la macchina fotografica all'ingresso.

In molte aree turistiche egiziane tali raccomandazioni non sono necessarie; in località' meno turistiche si raccomanda invece un abbigliamento consono. Di fatto, le donne dovrebbero evitare un abbigliamento troppo succinto, collane appariscenti, tenere le spalle e le ginocchia coperte, durante le visite delle Moschee di consiglia di avere una sciarpa, e in alcune moschee alle donne sarà' chiesto di coprire la testa e magari anche le braccia e le gambe. Sia alle donne che agli uomini sarà' chiesto di togliersi le scarpe prima dell'ingresso.

Ci sono tutti i tipi di strutture in Egitto iniziando  dagli hotel di lusso al semplice ostello. I piu' belli alberghi delle catene internazionali, come Movenpick, Hilton, Four Season, Sofitel, eguagliano il livello delle strutture di lusso di tutto il mondo.

Ad un altro livello si collocano gli alberghi locali, per i quali e' possibile trovare vari livelli e stili, dal lusso al sobrio. Gli alberghi egiziani hanno una loro classificazione che li colloca genericamente in una scala a 5 stelle, differente da quella usata ovunque negli standard internazionali.

Non ci sono vaccinazioni obbligatorie ma  comunque e’ raccomandabile per gli anziani e per  i bambini piccoli il vaccino contro l'Epatite C, il Tifo ed il richiamo per il Tetano


Visualizza tutto