La città di Taba in Egitto

Se per le tue vacanze hai il sogno di godervi un soggiorno sul Mar Rosso, in una delle località più belle del Mar Rosso, ma vuoi qualcosa di diverso rispetto a Sharm el-Sheikh e Dahab, allora quello che fa per te è Taba.

Tra le escursioni Mar Rosso Taba è sicuramente qualcosa di eccezionale: l’estrema punta Nord del Golfo di Aqaba, in territorio egiziano ma al confine tra Egitto, Giordania e Arabia Saudita. Qui la natura crea uno spettacolo imperdibile per gli amanti del mare.


Compila ora il modulo e parti con Viaggio in Egitto!

taba mar rosso, un uomo nelle profondità del Mar Rosso

Dove si trova Taba?

La posizione di Taba è davvero unica al mondo, questa città infatti si trova all’estremo punto Nord del Golfo di Aqaba, confina con Israele, ma anche con l’Arabia Saudita, ed in questa area si trova la foce del Giordano, il fiume che alimenta il Mar Morto al confine tra Giordania e Israele e sacro per essere stato il fiume in cui Gesù fu battezzato da Giovanni il Battista.

Taba rappresenta l’estremo Nord Est del territorio egiziano, si trova nel punto in cui la Penisola del Sinai confina con Israele, e il suo mare offre uno spettacolo veramente imperdibile, un mare mozzafiato per tutti gli amanti delle vacanze balneari.

La città di Taba è collegata, con un traghetto che parte giornalmente dal suo porto, alla città giordana di Aqaba, ed è raggiungibile con poche ore di guida in automobile da Dahab e Sharm el Sheikh.

Anche una escursione giornaliera al monastero di Santa Caterina ai piedi del Monte Sinai è l’ideale per chi vuole passare un indimenticabile soggiorno a Taba. 

taba mar rosso, una donna sul mar rosso

Che cosa fare a Taba?

La prima attività per cui Taba è ottimale è la balneazione sulle sue spiagge mozzafiato circondate da montagne famose con il nome di Taba Heights a causa dei conflitti avvenuti nel secolo scorso tra Egitto ed Israele. 

Sono numerosissimi i turisti israeliani che scelgono Taba per i loro soggiorni balneari e per le loro vacanze al mare, in quanto essa è in poco tempo raggiungibile da Israele, e una meta molto amata dai suoi abitanti. 

Per trascorrere una vacanza all’insegna del relax quindi, Taba è l’ideale, con le sue spiagge dorate e immerse nella pace. 

Per i turisti più avventurosi e sportivi a Taba Mar Rosso si possono invece praticare molti sport acquatici, tra cui lo snorkeling, le immersioni, il diving ( i tuffi sportivi), lo sci d’acqua e il paracadutismo. 


Leggi anche: Vacanza in Egitto: consigli di viaggio da sapere
Souvenir Egiziani: 6 souvenir da comprare

taba mar rosso, un uomo diverte nella profondità sul mare

Una natura mozzafiato in un angolo di mondo speciale

Per gli amanti della natura sottomarina, Taba, con i suoi fondali e tratti di barriera corallina intatta, è un vero paradiso. 

Con un’immersione subacquea - vi raccomandiamo sempre di affidarvi a istruttori qualificati e di immergervi sotto la loro guida e mai in autonomia - a Taba è possibile ammirare un'incredibile varietà di specie, fauna e flora marina di ogni forma e colore. 

A Taba durante un'immersione potrai incontrare le razze, banchi di tonni, simpatici delfini, tartarughe marine che qui depongono le loro uova, e varie specie di squali tropicali. 

Se poi preferisci esplorare il mondo marino rimanendo all’asciutto ma conservando tutto il brivido dell’avventura, una escursione a Taba in nave da snorkeling è l’ideale per te: il fondo trasparente di questo tipo di barca ti permette di ammirare il fondale da bordo, senza entrare in acqua ma come attraverso un fantastico acquario aperto.

Intorno a Taba poi, l’ambiente desertico della penisola del Mar Rosso offre tutta una serie di altre attrazioni per rendere il tuo soggiorno a Taba sicuramente indimenticabile


Taba Mar Rosso, una donna al deserto in Egitto

La perla nascosta nel deserto del Sinai

Da Taba partono giornalmente escursioni Mar Rosso e Penisola del Sinai veramente imperdibili: puoi visitare Dahab o Sharm el Sheikh, oppure scegliere il deserto. 

A prima vista questo ambiente non è ospitale? In realtà il deserto nasconde tanti tesori tutti da scoprire! Prova una notte sotto le stelle tra le dune dorate del deserto del Sinai! 

Esplora uno dei numerosi villaggi beduini montani, tra Nuweiba e il Monastero di Santa Caterina. Non perderti lo spettacolo del sorgere del sole dalle alture panoramiche del Monte Sinai! 

Esplora il Canyon Colorato durante il tuo safari in cammello! Per qualsiasi turista che visiti la Penisola del Sinai, un’escursione al Monastero di Santa Caterina è una tappa sicuramente imperdibile, per il valore mistico del luogo ultramillenario ancora abitato dai monaci. 

La Biblioteca di manoscritti paleocristiani e altomedievali in diverse lingue antiche è tanto ricca da far sì che il Monastero sia stato inserito nella lista del patrimonio dell’Umanità dell’UNESCO.

taba mar rosso, la bellezza di taba

I dintorni di Taba, penisola del Sinai, Ayla, l’Isola del Faraone

A poca distanza da Taba, e sicuramente raggiungibile da Taba con un’ escursione giornaliera, si trova la meravigliosa Isola del Faraone. 

Questa piccola isola ospita i resti di fortezza risalenti all’epoca del Basso Medioevo, durante i secoli delle crociate. I Crociati costruirono questo fortino per difendere il tratto di mare tra Il Cairo e Damasco, controllato da Aqaba. 

La piccola e pittoresca isola fu poi chiamata Ayla, ma già nel 1116 era di nuovo deserta. 

Intorno al 1170 il famoso condottiero musulmanto Saladino, conquistò l’isola, e da allora il piccolo castello rimase sempre sotto il controllo delle truppe musulmane, per non ritornare mai ai suoi fondatori crociati. 

In seguito, già a partire dal 1217, gli abitanti dell’isola erano pacifici pescatori musulmani e cacciatori di perle e corallo. A partire dal 2003 l’ Isola del Faraone è stata aggiunta dall’autorità dell’UNESCO ai beni patrimonio dell’Umanità. 

Da quel momento il flusso turistico è molto aumentato, non solo per il valore storico dei resti archeologici ancora visitabili sulle sue sponde, ma anche per la bellezza del tratto corallino che l’isola di Ayla possiede.


taba mar rosso, un uomo a dorso di un cammello

La città di Taba Mar Rosso può essere la tua prossima fantastica scoperta insieme al tuo Tour Operator di fiducia: Viaggio in Egitto! Scopri la bellezza di questa semisconosciuta località balneare della penisola del Sinai! Compila ora il form per personalizzare il tuo itinerario!

Prenota subito il tuo pacchetto in Egitto

taba mar rosso, una donna sulla spiaggia del mar rosso

commenti dei clienti



Domande frequenti

Fare fotografie e' permesso nella maggior parte dei siti di interesse storico e dei musei, anche se in alcuni potrebbe esserVi richiesto un sovrapprezzo sul costo del biglietto per l'entrata se muniti di macchina fotografica. In alcuni musei, come il Museo Egizio, e altri siti di interesse turistico come la Valle dei Re a Luxor, tale attività' non e' permessa e ai visitatori viene richiesto di lasciare la macchina fotografica all'ingresso.

In molte aree turistiche egiziane tali raccomandazioni non sono necessarie; in località' meno turistiche si raccomanda invece un abbigliamento consono. Di fatto, le donne dovrebbero evitare un abbigliamento troppo succinto, collane appariscenti, tenere le spalle e le ginocchia coperte, durante le visite delle Moschee di consiglia di avere una sciarpa, e in alcune moschee alle donne sarà' chiesto di coprire la testa e magari anche le braccia e le gambe. Sia alle donne che agli uomini sarà' chiesto di togliersi le scarpe prima dell'ingresso.

Ci sono tutti i tipi di strutture in Egitto iniziando  dagli hotel di lusso al semplice ostello. I piu' belli alberghi delle catene internazionali, come Movenpick, Hilton, Four Season, Sofitel, eguagliano il livello delle strutture di lusso di tutto il mondo.

Ad un altro livello si collocano gli alberghi locali, per i quali e' possibile trovare vari livelli e stili, dal lusso al sobrio. Gli alberghi egiziani hanno una loro classificazione che li colloca genericamente in una scala a 5 stelle, differente da quella usata ovunque negli standard internazionali.

Non ci sono vaccinazioni obbligatorie ma  comunque e’ raccomandabile per gli anziani e per  i bambini piccoli il vaccino contro l'Epatite C, il Tifo ed il richiamo per il Tetano


Visualizza tutto