Il Museo Archeologico della Giordania: Guida completa

Indice dei contenuti:

Il Museo Archeologico della Giordania museo, situato ad Amman, è una delle principali attrazioni culturali del paese ed è considerato uno dei musei archeologici più importanti del Medio Oriente. In questa guida, esploreremo: 

Museo Archeologico della Giordania, una statua dentro il museo

1- Quando è stato costruito il Museo della Giordania?

Il Museo Archeologico della Giordania è stato fondato nel 1951 ed è stato inaugurato nel 1956. 

Il museo si trova nel centro di Amman, la capitale della Giordania, ed è ospitato in un grande edificio moderno progettato dall'architetto Mansour Mansour. Il museo è stato concepito per conservare e mostrare la ricca storia archeologica della Giordania, che copre un periodo che va dal Paleolitico fino all'epoca islamica.

Pianifica ora il tuo viaggio in Giordania!

il museo della Giordania, amman

2- Storia del Museo Archeologico della Giordania

Amman, la capitale della Giordania, ospita molte attrazioni incredibili, ma il Museo Archeologico Giordano è uno dei luoghi più interessanti da visitare.

Il museo è pieno di manufatti e reperti che illustrano la ricca storia della Giordania ed è una tappa obbligata per chiunque sia interessato a saperne di più su questo affascinante Paese.

Il Museo Archeologico della Giordania è stato fondato nel 1951 e da allora è diventato uno dei musei più importanti del Medio Oriente.

Ospita migliaia di manufatti che abbracciano migliaia di anni, dalla preistoria al periodo islamico. Il museo è ospitato in un imponente edificio costruito appositamente per esporre questi antichi tesori.

Esplorando il museo, sarete trasportati indietro nel tempo e conoscerete le varie civiltà che hanno abitato la Giordania nel corso dei secoli.

Meraviglie della Giordania in 5 giorni

il Museo archeologico della Giordania, manufatti dentro il museo

Potrete ammirare manufatti dell'età del bronzo, dell'età del ferro e dell'epoca romana, oltre a manufatti islamici del periodo omayyade e abbaside. La collezione del museo comprende tutto, dalle ceramiche ai gioielli, dalle armi antiche ai mosaici.

Uno dei reperti più famosi del Museo Archeologico della Giordania sono i Rotoli del Mar Morto, scoperti negli anni '40 nelle grotte vicino al Mar Morto.

Questi antichi testi sono tra le più antiche copie conosciute della Bibbia ebraica e sono considerati una delle più importanti scoperte archeologiche del XX secolo. Vedere questi rotoli da vicino è un'esperienza incredibile e un punto culminante di ogni visita al museo.

Il Museo Archeologico della Giordania è un vero gioiello tra le attrazioni di Amman. È un luogo affascinante da esplorare per chiunque sia interessato alla storia o all'archeologia, e offre un'immersione profonda nel passato della Giordania che non si trova da nessun'altra parte.

Che siate locali o visitatori, assicuratevi di inserire questo museo nella vostra lista di luoghi da non perdere ad Amman.

Leggi anche:

Temperature in Giordania a dicembre: guida definitiva

Cosa vedere a Jerash: Attrazioni da non perdere

Museo Archeologico della Giordania, una donna visita il museo

3- Collezioni e Mostre del Museo Archeologico della Giordania

Il Museo Archeologico della Giordania ospita una vasta collezione di reperti archeologici provenienti da tutto il paese. Tra i reperti più importanti ci sono le statue di Ain Ghazal, che risalgono al Neolitico, e le sculture nabatee di Petra.

Il museo ospita anche una collezione di monete, gioielli, ceramiche e mosaici dell'epoca romana e bizantina. Inoltre, il museo ha una grande sezione dedicata all'epoca islamica, che comprende manoscritti, tessuti, ceramiche e oggetti in metallo.

Le meraviglie di Egitto e Giordania in 8 Giorni

Collezioni e Mostre del Museo Archeologico della Giordania

4- Cos’è l'importanza del Museo Archeologico della Giordania?

Il Museo Archeologico della Giordania è una delle principali attrazioni amman culturali ed è considerato uno dei musei archeologici più importanti del Medio Oriente.


Il museo è un importante centro di ricerca per gli studiosi che studiano la storia e la cultura della Giordania e della regione. Inoltre, il museo svolge un ruolo importante nella promozione del turismo culturale nella regione, attirando visitatori da tutto il mondo.

Scopri di più su:

Cosa vedere ad Amman: imperdibili attrazioni da visitare


5- Come arrivare al Museo Archeologico della Giordania?

Il Museo Archeologico della Giordania si trova nel centro di Amman, ed è facilmente raggiungibile in taxi o in autobus. Se arrivi in aereo, il museo dista circa 30 minuti dall'aeroporto internazionale Queen Alia. Se invece decidi di prendere un taxi, il prezzo può variare a seconda della distanza e del traffico.

Ti potrebbero interessare:

I maestosi Castelli del Deserto in Giordania

Museo Archeologico della Giordania, l'ingresso del museo

6- Tariffe e orari del Museo Archeologico della Giordania

Il Museo Archeologico della Giordania è aperto tutti i giorni tranne il martedì, dalle 9:00 alle 17:00. L'ingresso costa circa 5 dinari jordani, che corrispondono a circa 6 euro. I prezzi possono variare a seconda delle mostre temporanee e degli eventi speciali.


7- Consigli per visitare il Museo Archeologico della Giordania

Per goderti al meglio la tua visita al Museo Archeologico della Giordania, ti consigliamo di:

  • Pianificare la tua visita in anticipo. Il museo è molto grande e ha molte sezioni diverse, quindi potrebbe essere utile prendere una mappa prima di iniziare la visita.
  • Inoltre, ti consigliamo di indossare scarpe comode e di portare acqua e snack con te, poiché il museo può essere molto affollato e può richiedere molte ore per completare la visita.

Puoi anche prenotare con noi il tuo viaggio in Giordania per renderlo più affascinante e organizzato!


8- Altre attrazioni ad Amman da scoprire vicino al Museo della Giordania

Se sei interessato alla storia e alla cultura della Giordania, ci sono molte altre attrazioni che potresti voler visitare ad Amman.

Ad esempio, la città vecchia di Amman, con i suoi mercati vivaci e le tradizionali case in pietra, è un luogo da non perdere. Inoltre, la cittadella di Amman, che si trova su una collina sopra il centro della città, è un'altra attrazione popolare tra i turisti.

Se stai pianificando una visita al museo, assicurati di pianificare la tua visita in anticipo e di portare con te tutto il necessario per goderti al meglio la tua visita.


Commenti dei Clienti

RECENSIONI DI VIAGGIATORI VERI

Oltre 799 recensioni a 5 stelle su TripAdvisor! & feefo

Gestito a terra da: Sahara Travel

  • La vacanza è stata organizzata molto bene, le persone che ci Hanno accolte sono state puntuali ad accoglierci. Grazie Viaggio in Egitto.
    Nate
    Nate
  • Siamo sempre stati seguiti ed accontentati in tutto. Gli operatori erano sempre puntuali e gli hotel e la nave erano ottimi. Un viaggio che consiglio
    Daniela Guerra
    Daniela Guerra
  • Abbiamo fatto un viaggio meraviglioso, 3 giorni al Cairo e 4 giorni crociera sul Nilo. Tutto è perfettamente organizzato da Viaggio in Egitto.
    Riccardo
    Riccardo
  • In 10 giorni abbiamo visitato in modo eccellente e super organizzato nei dettagli tutto l'Egitto. Un viaggio super consigliato con Sahara Travel.
    Silvana
    Silvana

Domande Frequenti

Fare fotografie e' permesso nella maggior parte dei siti di interesse storico e dei musei, anche se in alcuni potrebbe esserVi richiesto un sovrapprezzo sul costo del biglietto per l'entrata se muniti di macchina fotografica. In alcuni musei, come il Museo Egizio, e altri siti di interesse turistico come la Valle dei Re a Luxor, tale attività' non e' permessa e ai visitatori viene richiesto di lasciare la macchina fotografica all'ingresso.

In molte aree turistiche egiziane tali raccomandazioni non sono necessarie; in località' meno turistiche si raccomanda invece un abbigliamento consono. Di fatto, le donne dovrebbero evitare un abbigliamento troppo succinto, collane appariscenti, tenere le spalle e le ginocchia coperte, durante le visite delle Moschee di consiglia di avere una sciarpa, e in alcune moschee alle donne sarà' chiesto di coprire la testa e magari anche le braccia e le gambe. Sia alle donne che agli uomini sarà' chiesto di togliersi le scarpe prima dell'ingresso.

Ci sono tutti i tipi di strutture in Egitto iniziando  dagli hotel di lusso al semplice ostello. I piu' belli alberghi delle catene internazionali, come Movenpick, Hilton, Four Season, Sofitel, eguagliano il livello delle strutture di lusso di tutto il mondo.

Ad un altro livello si collocano gli alberghi locali, per i quali e' possibile trovare vari livelli e stili, dal lusso al sobrio. Gli alberghi egiziani hanno una loro classificazione che li colloca genericamente in una scala a 5 stelle, differente da quella usata ovunque negli standard internazionali.

Non ci sono vaccinazioni obbligatorie ma  comunque e’ raccomandabile per gli anziani e per  i bambini piccoli il vaccino contro l'Epatite C, il Tifo ed il richiamo per il Tetano

La carta di credito e' ampiamente usata in Egitto negli alberghi, in gran parte dei negozi, ristoranti e caffetterie. La maggior parte degli esercizi commerciali come Khan El khalili e i mercati turistici a Luxor accettano le carte di credito. I tipi di carta di credito più' usati in Egitto sono Visa, Mastercard 

La Moneta egiziana ufficiale e’ la lira egiziana ( Egyptian pound ) o "Ghinea", conosciuta anche con l'abbreviazione di LE, per quanto riguarda l euro potete usarlo nelle zone turistiche senza nessun problema ma si consiglia di avere anche un cambio

Visualizza tutto